QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°13° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 20 maggio 2019

Attualità martedì 26 luglio 2016 ore 12:00

A Pisa ci si specializza sulle mummie

La mummia di un soldato rinvenuta a Borgo Cerreto

Al via il corso di perfezionamento dell'università di Pisa in collaborazione con il Centro di documentazione Baronio Vincenzi di Borgo Cerreto



PISA — È ai nastri di partenza il primo corso di perfezionamento post-laurea sullo Studio delle mummie dell’Università di Pisa. Il corso, che si svolgerà dal 25 luglio al 5 agosto 2016, è frutto della collaborazione tra la divisione di Paleopatologia dell’università di Pisa, che da molti anni si occupa di questo settore, il Centro di documentazione Baronio Vincenzi di Borgo Cerreto (Perugia), sede di una importante collezione di mummie di età moderna, e il Comune di Cerreto di Spoleto (Perugia).

Le lezioni saranno tenute da specialisti del settore e spazieranno dall’analisi macroscopica e paleopatologica, all’istologia, all’entomologia, alle analisi isotopiche, alle applicazioni della radiodiagnostica più avanzata (come la tomografia computerizzata), fino alle indagini molecolari sul dna antico.

Nella prima settimana le lezioni si svolgeranno a Pisa, precisamente alla divisione di Paleopatologia e al dipartimento di Radiologia diagnostica e interventistica.

La seconda settimana invece gli studenti si sposteranno a Borgo Cerreto, perché le lezioni si svolgeranno proprio nel laboratorio del Centro di documentazione Baronio Vincenzi. Nel 1959, nel comune di Cerreto di Spoleto vennero ritrovate delle mummie naturali. I corpi ben conservati erano all'interno della cripta del medico del 16esimo secolo Baronio Vincenzi. Gli studenti avranno così la possibilità di lavorare a stretto contatto con gli esperti del settore che da anni studiano e curano i preziosi reperti antropologici.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Spettacoli