QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 febbraio 2019

Sport domenica 04 maggio 2014 ore 19:29

Ac Pisa, ai playoff ci sarà l'Aquila

I nerazzurri vincono in rimonta a Viareggio e, in virtù del pareggio di Prato scavalcano il Benevento e domenica andranno a L'Aquila



VIAREGGIO (4-3-3): Furlan 6.5; Celiento 5.5, Conson 6.5, Piana 6 (41′ st Falasco S.v.) Nicolao 6; Galassi 5.5, Mungo 6.5, Della Latta 5 (28′ st Gerevini 5.5); Rosafio 5, Benedetti 5.5 (23′ St Marongiu 6) Matteini 5. A disp. Gazzoli, Citti, Butini, La Morte. All. Cristiano Lucarelli
PISA (4-3-3): Provedel 6.5; Goldaniga 6, Kosnic 6 (16′ st Pellegrini 6) Rozzio 6.5, Mannini 6; Parfait 5.5 (10′ st Cia 6.5) Sampietro 5.5, Favasuli 7; Giovinco 7 (34′ St Martella 6) Napoli 6.5, Arma 6. A disp. Pugliesi, Mingazzini, Bollino, Forte. All. Leonardo Menichini 6.5.


ARBITRO: Dei Giudici di Latina 6 (Rossi di La Spezia 6.5 e Bonafede di Bologna 6.5)RETI: 30′ Mungo (V), 62′ Giovinco (P), 68′ Favasuli (P)NOTE: giornata di sole, terreno in buone condizioni. Angoli 4-6. Ammoniti Celiento, Napoli, Giovinco, Favasuli. Oltre 300 i tifosi pisani presenti nel settore ospiti dell’impianto viareggino. Rec. Pt 0′, st 3′

Sarà l'Aquila l'avversario del Pisa nei quarti di finale di playoff di domenica prossima. Infatti dopo un giro d'Italia virtuale durato per tutti i novanta minuti per l'andamento della gara del "Bresciani" e per i risultati che arrivavano dagli altri campi, alla fine è la squadra di Giovanni Pagliari il primo avversario dei nerazzurri.

La gara di Viareggio non è stata per niente facile con i bianconeri che hanno onorato fino alla fine il campionato. La squadra di Menichini invece entra in campo un po' sbadata e imprecisa sbagliando tanti gol e andando sotto per la bella punizione di Mungo nel primo tempo. 

Nella ripresa però si vede un altro Pisa. Con qualche accorgimento e un paio di cambi la squadra cambia passo: prima trova il pareggio con l'ex Giovinco e poi si porta in vantaggio grazie alla rete dal limite di capitan Favasuli.

A Prato invece il Benevento non è andato oltre il pareggio contro la squadra di Esposito venendo scavalcata in classifica dai nerazzurri che domani sapranno l'orario della gara di domenica prossima in casa dell'Aquila.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità