QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 24°29° 
Domani 25°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 giugno 2019

Sport sabato 17 maggio 2014 ore 16:55

Ac Pisa, il sogno finale passa dall'Arena

Domani alle 18 i nerazzurri giocano in casa la semifinale d'andata contro il Frosinone. Si prevede un gran pubblico, pronto a spingere la squadra di Leonardo Menichini



PISA — La vittoria sofferta nel quarto di finale a L'Aquila ha portato entusiasmo nell'ambiente pisano, e Menichini a potuto lavorare con serenità e con un gruppo finalmente al completo, escluso i lungodegenti Crescenzi e Caputo. Quindi per domani c'è quasi l'imbarazzo della scelta, con Aiman Napoli che, scontata la squalifica, dovrebbe tornare a sinistra nel tridente con Arma e Giovinco. A centrocampo, vista l'ottima condizione, sono confermati Sampietro e capitan Favasuli, con ballottaggio tra Cia e Mannini. L'unico in dubbio è Pellegrini, in quel caso Mannini potrebbe fare il terzino destro come a Viareggio. Solita difesa a 4 davanti all'ottimo Provedel.


Bisognerà provare a vincere per andare più tranquilli al Matusa, il Frosinone non ha mai perso in casa, ma al tempo stesso cercare di evitare stupidi rischi, alla luce del nuovo regolamento che in caso di parità assoluta non prevede vantaggi a chi si è piazzato meglio nella regular season. Occhio anche ai gialli, con Provedel e Sabato in diffida.

Sul fronte Frosinone il mister Stellone recupera in difesa Russo e Crivello, con capitan Frara che tornerà a guidare il centrocampo nel classico 4-4-2. Al suo fianco Gucher, Gori e Paganini, con il giovane esterno che si è meritato a suon di prestazioni di sostanza e gol importanti un posto da titolare nel corso della stagione. In attacco il bomber Daniel Ciofani sta ritrovando la condizione migliore e farà coppia con il forte Curiale. Dovrebbe partire di nuovo dalla panchina Carlini, decisivo con un gol e un assist vincente nel quarto di finale con la Salernitana. Non sarà titolare neppure Soddimo, che è l'unico diffidato. Arbitrerà la sfida il signor Ripa di Nocera Inferiore.

Già venduti oltre 7mila biglietti con i tifosi della curva nord che invitano tutti a comprare i tagliandi rimasti, dopo l'ampliamento della capienza di altri 2 mila posti, e a colorare l'Arena Garibaldi:"Per una migliore organizzazione del tifo invitiamo tutti a sostenere la squadra e a venire presto per non creare file agli ingressi". Alla fine si dovrebbero superare le 10mila presenze sugli spalti, con 500 tifosi presenti da Frosinone. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro