Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità martedì 07 giugno 2016 ore 17:00

Il fascino delle Repubbliche marinare

Domenica la gara nelle acque di Amalfi. L'equipaggio pisano ha buone possibilità di fare bene e sfiderà i padroni di casa, Venezia e Genova



AMALFI — Il fascino intramontabile della Regata Storica delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane incontra la classe e la bellezza di Madalina Ghenea, madrina d’eccezione della 61a edizione dell’evento rievocativo-sportivo che vede protagoniste le città di Amalfi, Genova, Pisa e Venezia, in programma ad Amalfi domenica prossima, 12 giugno 2016.

La modella e attrice rumena torna in Italia dopo la fortunata esperienza a Sanremo 2016 e fresca di red carpet al Festival del Cinema di Cannes dove fu applaudita già nel 2015 inYouth - La Giovinezza, di Paolo Sorrentino. A lei il compito di accogliere l'equipaggio che si aggiudicherà domenica pomeriggio la sfida tra i Galeoni delle Quattro Repubbliche Marinare alla conquista dell’ambito trofeo in oro e argento, realizzato dalla Scuola Orafa Fiorentina, raffigurante un galeone a remi sorretto da 4 ippocampie che viene religiosamente conservato dalla città vincitrice per un anno. Amalfi, Genova, Pisa e Venezia rinverdiscono i fasti della propria potenza politica e commerciale contendendosi una gara, riconosciuta dalla Federazione Italiana Canottaggio sedile fisso, che si svolge su imbarcazioni in vetroresina realizzate su disegni del XII secolo e sulle quali campeggiano le evocative polene che distinguono, insieme ai colori dominanti tratti dalle proprie bandiere Repubblicane (Azzurro per Amalfi, Bianco per Genova, Rosso per Pisa e Verde per Venezia), i team in acqua.

L'edizione 2016 è la sedicesima che si svolge in Costiera, su un campo di regata lungo 2.000 metri in linea che va dal Capo di Vettica alla Marina Grande di Amalfi, l'unico in mare aperto tra le quattro location della manifestazione. Otto vogatori, un timoniere e almeno due riserve compongono ciascun equipaggio, ma a completare i team repubblicani si aggiungono gli atleti impegnati nella Gara dei Gozzi che anticipa il Palio Remiero ed è fondamentale per definire l'assegnazione delle corsie.

Oltre all'azzurro Agamennoni, Pisa ritrova ai remi l'Azzurro Edoardo Margheri, con i suoi 10 Ori nei Campionati Italiani, il due volte campione italiano Simone Tonini e Alessio Melosi, Campione Italiano 2010 nel Due Coastal Rowing. New entry Francesco Meoni, Federico Ferronie Luigi Mostardi, tutti già in gara ai Campionati italiani, Lorenzo Pagni, Campione d’Italia 2013 nel K1 Senior, e Gabriele Ciulli, timoniere di grande esperienza, già Bronzo nel Quattro Con ai Campionati Italiani 1994. A bordo del Gozzo, invece, Fabio Ferraro, Flavio Ricci, Davide Del Carratore, Fabio Marsigli e il timoniere Andrea Pellegrini. A disposizione dell'allenatore Massimiliano Landi e del nostromo Andrea Cini le riserve Andrea Califano, Alessio Lorenzini e Vito Saggese. Direttore sportivo Marco Dini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca