Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Enrico Letta arriva a casa di Giuseppe Conte

Attualità lunedì 28 dicembre 2015 ore 14:41

Anche Cascina vieta i botti

Dopo San Giuliano Terme anche il comune cascinese dice stop ai petardi di Capodanno anche se il divieto non è totale ma solo per i luoghi pubblici



CASCINA —

Il Comune di Cascina ha emanato un'ordinanza con la quale si vieta su tutte le piazze pubbliche ed in prossimità di enti pubblici, luoghi di culto, luoghi di cura e rifugi per animali di far esplodere qualsiasi tipo di artificio pirotecnico, per tutelare la pubblica incolumità e per proteggere gli animali.

L'ordinanza, che ha validità dal 29 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016, stabilisce una sanzione da 25 a 500 euro per chi non rispetterà tali disposizioni e consente il sequestro del materiale pirotecnico.

Come si legge tra le motivazioni che hanno indotto il Comune ha emanare tale atto, la consuetudine diffusa, nel periodo delle festività di fine anno, di accendere fuochi d'artificio e petardi si è rilevata dannosa per gli animali che vivono in ambito urbano, in quanto il fragore dei botti, oltre a provocare loro spavento, li porta a perdere l'orientamento esponendoli al rischio di smarrimento e investimento. I forti rumori continui, infatti, possono portare gli animali a reazioni istintive e incontrollate, come tentare di strappare la catena o i guinzagli, scavalcare recinzioni e fuggire in strada, mettendo a repentaglio la loro incolumità e quella degli altri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto a Navacchio. Il motociclista, sbalzato dal mezzo, è finito prima contro il guard-rail e poi nella scarpata a bordo strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità