Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Attualità sabato 31 ottobre 2015 ore 10:05

Asfaltature, dopo via Mazzini via Pietrasantina

Il comune di Pisa prosegue l'opera di rifacimento delle arterie malmesse e annuncia l'avvio dei lavori su una strada molto trafficata



PISA — Dal 9 novembre , via Pietrasantina , nel tratto nel Comune di Pisa e San  Giuliano, sarà sede di un operazione di risanamento ed asfaltatura dell’intero corso stradale.

Terminato il risanamento e riqualificazione di via Mazzini (termine dei lavori mercoledì 4 novembre compresa via d’Azeglio) possono partire i lavori su via Pietrasantina, una delle strade più malmesse nel Comune di Pisa.

I lavori partiranno lunedì 9 novembre e termineranno, condizioni atmosferiche permettendo, il 30 novembre.

Date le condizioni disastrose della strada e i tempi lunghi per la gara della Mattonaia, da cui l’Amministrazione Comunale ha deciso devono uscire 1 milione e 800 mila euro per un risanamento completo di via Pietrasantina, il Comune di Pisa ha deciso di intervenire ugualmente.

La spesa prevista è di 200 mila euro per una fresatura di 5 centimetri e   successiva asfaltatura della via Pietrasantina da Pisa a San Giuliano    (all’intersezione con l’Aurelia).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità