Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:24 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibraimovich intervistato da Aldo Cazzullo: «Sì, ho paura di smettere di giocare. Chi vincerà lo scudetto?»

Attualità venerdì 23 ottobre 2015 ore 15:35

Blitz all'Ex Gea, Sel interroga Alfano

UNIVERSITARIA DI PISA SU BLITZ POLIZIA - video

Nicola Fratoianni commenta il blitz delle forze dell'ordine all'Ex Gea, intervenute per sgomberare l'edificio



PISA — "Quanto accaduto ieri agli universitari di Pisa ha dell'incredibile". Il coordinatore nazionale di Sinistra Ecologia Libertà, Nicola Fratoianni commenta così il blitz delle forze dell'ordine all'Ex Gea, intervenute per sgomberare l'edificio.

"Gli studenti -continua Fratoianni- hanno visto entrare le forze dell'ordine, addirittura con pistole alla mano, a sgomberare un locale occupato, pur sapendo che si trattava dell'ultimo giorno di occupazione".

"Gli studenti - prosegue l'esponente di Sel - avevano occupato martedì scorso i locali dell'exGea, per protestare nei confronti dell'amministrazione universitaria che tiene in stato di abbandono il luogo, e anche in segno di protesta per le nuove norme capestro sull'Isee decise dal governo, che taglieranno ulteriormente borse di studio ad aventi diritto. Oggi sarebbero usciti. Ma ecco all'improvviso la risposta con un'azione di forza, armi alla mano, che da quanto appare nei video è
assolutamente ingiustificata, e al di fuori di ogni protocollo regolamentare sulla gestione dell'ordine pubblico.  E' evidente che a questo punto il ministro dell'Interno Alfano - conclude Fratoianni - dovrà rispondere in Parlamento
all'interrogazione che Sinistra Ecologia Libertà ha presentato  e chiarire fino in fondo la vicenda che poteva avere conseguenze tragiche".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Sport