Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:29 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca giovedì 29 maggio 2014 ore 14:20

Brunello e Chianti falsi, sequestrate 30mila bottiglie

Tra le false etichette ce ne erano alcune pisane, compresa quella della cantina Bocelli



PISA — C'erano anche bottiglie spacciate per pisane tra le 30mila etichettate per Brunello e Chianti ma risultate false, di scarsa qualità e vendute a caro prezzo. Comprese alcune falsamente etichettate come prodotto a Lajatico, nell'azienda vinicola del cantante Andrea Bocelli, anche lui tra le vittime della maxi truffa.

La truffa è stata scoperta e fermata dai carabinieri dei comandi territoriali tra cui quelli della Valdera e i Nas di Firenze. La truffa ha riguardato varie cantine che producono vino di qualità tra Toscana e Umbria. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio Video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità