QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi -1°14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 16 febbraio 2019

Spettacoli domenica 02 febbraio 2014 ore 09:30

Buon anno Cus, uno spettacolo di serata

Il ricavato dell’evento andrà in beneficenza all’associazione Handy Superabile per l’acquisto di attrezzature sportive per disabili. I



PISA — È stato un successo, il concerto di buon anno che si è svolto al Palazzo dei Congressi di Pisa organizzato dal Cus Pisa in collaborazione con l'associazione Handy Superabile e la scuola di musica Bonamici. Splendida la cornice di pubblico che ha riempito la platea pronta ad accogliere i coristi del Libero Coro Bonamici, delle Bellula Babies e del coro SpringTime che si sono esibiti al meglio delle loro capacità.

Il ricavato dell’evento andrà in beneficenza all’associazione Handy Superabile per l’acquisto di attrezzature sportive per disabili. Il Cus Pisa è felice di comunicare che sono stati venduti oltre 500 tagliandi, con la felicità del presidente Denny Innamorati, che ha commentato così questo successo: “Non ci aspettavamo questo successo, soprattutto perché è stata una giornata difficile data l’emergenza maltempo. Il Cus Pisa è sempre stato un luogo di sport, spesso visto come agonismo puro. Negli ultimi anni abbiamo voluto impegnarci per esaltare la sua natura di ente promotore dello sport, facendo leva su iniziative culturali, aggregative. In continuità con questo principio oggi siamo qui a festeggiare il Buon Anno Cus a favore dell’associazione Handy Superabile”

Presenti anche numerose autorità dal Comune e dall’Università di Pisa. Sul palco il sindaco di Pisa Marco Filippeschi ha espresso la sua meraviglia per le iniziative cussine, complimentandosi per l’attività svolta in questi anni: “Il Cus è una grande realtà, una parte vitale della nostra città. Rappresenta un’esperienza di livello europeo. Mi riferisco non solo alle attività, ma soprattutto all’area di Via del Brennero, divenuta un vero gioiello all’interno di Pisa. È importante che il Cus stia stringendo accordi e collaborazioni con associazioni come Handy Superabile, perché dimostra un grande spirito e ciò è encomiabile.”

A chiudere gli interventi il ringraziamento del presidente di Handy Superabile Stefano Paolicchi: “Ringrazio il Cus Pisa per avere organizzato con grande maestria questa manifestazione. Sono commosso dal numeroso pubblico presente che ringrazio per avere contribuito in maniera significativa per la nostra associazione acquistando i biglietti per il concerto.”

L’evento è iniziato con gli auguri di buon anno del presidente del Cus Pisa Denny Innamorati e il benvenuto da parte del presidente dell’associazione Handy Superabile Stefano Paolicchi. L’esibizione è stata aperta inizialmente dal Libero Coro Bonamici e poi dalle Bellula Babies, con un ultimo intermezzo cussino per presentare la Mission e i valori del Cus Pisa. Si sono poi esibiti il coro Spring Time di Livorno e nuovamente il Libero Coro Bonamici. A chiudere l’evento una splendida esibizione Beat Box con tutti i cori che hanno partecipato alla manifestazione canora. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità