Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA13°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tragedia sul set, Alec Baldwin spara e uccide la direttrice della fotografia

Attualità lunedì 24 agosto 2015 ore 11:00

Cade mezzo metro d'acqua e la città va in tilt

Via Colombo

Sottopassi, strade e reparti dell'ospedale allagati. Traffico cittadino in tilt, soprattutto lungo il fiume Arno



PISA — Una notte di maltempo e circa due ore di nubifragio che ha fatto cadere circa mezzo metro di pioggia hanno messo un ginocchio Pisa che stamani si è svegliata letteralmente sott'acqua. Sottopassi allagati, e in qualche caso con le auto in panne intrappolate nell'acqua, centinaia le richieste di intervento dei cittadini arrivate ai vigili del fuoco per infiltrazioni e allagamenti, mentre la protezione civile comunale è in stato di massima allerta ed è dislocata nei punti nevralgici della città per assistere la popolazione.

La viabilità cittadina è in tilt. Allagate via Colombo, via Corridoni, via Vespucci e altre zone. Disagi anche in Corso Italia e per l'ospedale di Cisanello, dove allagamenti si sarebbero verificati in alcuni reparti.

Problemi causati dalla pioggia, fanno sapere i vigili del fuoco, anche a Cascina, mentre nel resto della provincia di Pisa la situazione è finora regolare.

Il temporale ha sconvolto il traffico cittadino a Pisa, rendendo estremamente difficile l'ingresso e l'uscita dei veicoli nell'area urbana perché di fatto tutti i sottopassi sono impraticabili. Lunghe code sia a Nord e sud dell'Arno dove la viabilità lungo l'asta del fiume è praticamente paralizzata.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Membro della giunta del sindaco Conti e presidente della Società della Salute della Zona Pisana, si è spenta a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca