Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità domenica 02 febbraio 2020 ore 09:00

Il borgo di Nicosia tra camelie e tesori

Individuata la data in cui si terrà la Festa di primavera. In programma giochi, musica popolare, itinerari e laboratori



CALCI — Quali sono i nostri tesori? In che modo possiamo prendercene cura? E' da queste domande che è nato il tema dell'annuale appuntamento primaverile che vede protagonisti Nicosia e i suoi dintorni, ovvero la "festa di Primavera. Il borgo di Nicosia tra camelie e tesori" organizzata dall'associazione Nicosia nostra.

La data è già stata individuata: domenica 22 marzo.

"Sarà una festa itinerante tra vicoli, piazzette e giardini - spiegano gli organizzatori- Una bellissima occasione per gustare angoli e spazi meravigliosi solitamente chiusi. In questo scenario ci faranno compagnia le camelie, i giochi, la musica popolare, gli itinerari, i laboratori e altro ancora. Il cuore della festa sarà costruire insieme un racconto sui tanti "tesori" che viviamo tutti i giorni: tesori come i luoghi che amiamo, ad esempio Nicosia, il monte, la natura, il territorio. E anche tesori come le relazioni, i valori, le persone, la comunità. Dal 2004 l'associazione Nicosia nostra, nata con lo scopo di tenere alta l'attenzione, far conoscere e sottrarre al degrado, all’abbandono e agli atti vandalici il complesso di Nicosia, ha operato e continua a operare per la sua salvaguardia attraverso l'organizzazione e la promozione di iniziative culturali e di intrattenimento, opere di bonifica e di pulizia delle aree verdi. Le numerose manifestazioni promosse negli anni, come l’evento “Abbracciamo Nicosia” e il crowdfunding grazie al quale è stato recuperato un boschetto adiacente al convento, hanno ripristinato il legame con la comunità locale e fatto conoscere l'ex-convento a decine di migliaia di persone. Quest'anno l'associazione ha deciso di guardare oltre, invitando a osservare, conoscere e prendersi cura di altri tasselli che fanno parte di Nicosia o che la circondano".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità