Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Cronaca domenica 12 febbraio 2017 ore 08:48

Il cuore degli innamorati costa trecento euro

Il cuore in legno all'esterno del negozio ( foto fb Casa in Arreda )

Un negozio di arredi di Calci è stato multato per trecento euro dalla Polizia Municipale per avere esposto all'esterno un cuore in legno decorativo



CALCI — Già ribattezzato la "Multa di San Valentino", il caso è stato sollevato da un consigliere comunale di opposizione del piccolo comune alle pendici dei monti pisani.

"I proprietari dell'attività, che ha sede nella frazione della Gabella - ha raccontato Paolo Lazzerini - si erano recati in Comune presso gli uffici della attività produttive e dell'edilizia privata e alla richiesta di installare una struttura amovibile su proprietà privata era stato risposto che non c'era bisogno di nessuna autorizzazione".

"Poi sono arrivati invece i vigili urbani, che hanno pensato esattamente la cosa opposta, a fare la multa: trecento euro per avere esposto una struttura in legno provvisoria a forma di cuore".

Sul fatto sarà presentata anche una interpellanza in Consiglio comunale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità