Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Cronaca lunedì 01 febbraio 2016 ore 19:45

Poiana uccisa da colpi di arma da fuoco

Quarto abbattimento di rapace sui Monti pisani nel giro di poco tempo. Purtroppo la poiana rimasta ferita a Nicosia è morta



CALCI — C’è da registrare un altro caso, l’ennesimo purtroppo, di abbattimento durante l’esercizio venatorio di un rapace particolarmente protetto appartenente alla specie Poiana (Buteo buteo).

Il fatto è avvenuto lo scorso 29 dicembre in località Nicosia nel Comune di Calci; il centro di recupero della Lipu di Livorno ha comunicato in questi giorni che l’esame radiografico ha evidenziato sul corpo del grosso volatile la presenza di alcuni pallini di piombo sparati da un’arma da fuoco che hanno seriamente ferito l’animale senza possibilità di salvarlo.

Del fatto è stata fatta denuncia contro ignoti alla Polizia Provinciale. Il Monte Pisano si conferma ancora una volta luogo molto pericoloso per l’avifauna selvatica, questo infatti è il quarto caso in meno di due mesi di rapaci tutelati dalla normativa vigente che sono oggetto di atti di grave bracconaggio.

La poiana uccisa fa seguito infatti al Falco Pellegrino rinvenuto sempre a Calci in località Montemagno a fine ottobre, allo Sparviere di Vicopisano di metà novembre, per giungere ad un’altra Poiana abbattuta ad Asciano a metà dicembre.

Questi casi sono stati rilevati in quanto i rapaci abbattuti sono stati recuperati da cittadini e consegnati ai volontari di Legambiente e WWF di Pisa ma è molto probabile purtroppo che ci siano stati altri casi di abbattimento illegale non noti per uccelli morti sul colpo o comunque non rinvenuti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità