comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°35° 
Domani 20°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 10 agosto 2020
corriere tv
Dj morta, le tappe della vicenda: dalla scomparsa al ritrovamento del corpo

Cronaca venerdì 14 febbraio 2020 ore 10:08

Stop alle inciviltà, arriva la telecamera mobile

Stop agli incivili: attivata lo scorso fine settimana una telecamera mobile ultratecnologica che servirà per scoprire comportamenti scorretti



CALCI — Incivili, “furbetti” dei rifiuti ma anche controlli generalizzati su tutto il paese. E’ stata attivata lo scorso fine settimana in Val Graziosa una telecamera mobile ultratecnologica con l’obiettivo di potenziare i controlli in tutte le frazioni del territorio per disincentivare l’abbandono di sacchetti e ingombranti e, più in generale, infrazioni di vario tipo.

Un investimento dell’Amministrazione che, alla fine del 2019, ha destinato 4.500 euro del bilancio comunale per dotarsi di uno strumento tecnologico avanzato e appositamente studiato per i luoghi privi di alimentazione elettrica; l’occhio elettronico mobile rileva infatti gli abbandoni di rifiuti e la lettura delle targhe inviando le immagini criptate simultaneamente ai dispositivi in dotazione della Polizia Municipale.

“Non si tratta di un mero pugno duro quanto della precisa volontà di proseguire un percorso di monitoraggio iniziato da anni volto a scoraggiare alla radice le pratiche incivili – spiega il sindaco Massimiliano Ghimenti - L’auspicio è che questo occhio elettronico serva da deterrente per gli incivili che, se saranno “catturati” dalla telecamera, vedranno recapitarsi una sanzione minima di 600 euro. Questo, ovviamente, va a beneficio non solo dell’ambiente ma anche dei tanti calcesani virtuosi che non possono “pagare” per le azioni insensate di pochi incivili”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca