comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°22° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Referendum, Crimi: «Informazione libera da interessi privati»

Politica giovedì 23 giugno 2016 ore 08:30

"Antonelli si dimette? Sbaglia"

Polemica presa di posizione nel M5s in merito alle annunciate dimissioni del sindaco uscente Antonelli da consigliere comunale



CASCINA — Ecco la nota di Claudio Loconsole, candidato a sindaco del M5s, che andrà a ricoprire proprio il ruolo di consigliere comunale:


"Mettersi a disposizione dei cittadini nelle istituzioni credo sia il fondamento di qualsiasi candidatura, da quella a Sindaco a quella a consigliere comunale. Rappresentare i cittadini e portare le loro istanze all'interno dell'istituzione per me costituisce un onore estremo in qualità di portavoce, prima e di consigliere, poi.

Il fatto di sedere in Consiglio dalla parte opposta rispetto alla maggioranza non rappresenta di certo un compito di serie B. Anzi. I consiglieri comunali di minoranza svolgono alcuni compiti fondamentali per la guida del Comune, ovvero il controllo dell'operato della maggioranza e l’avanzamento di proposte che permettono di migliorare quanto più possibile la vita dei cittadini.

Proprio per questo, mi rammarico della scelta che apprendo dai giornali riguardante il candidato Sindaco della coalizione PD a volersi dimettere da consigliere di minoranza prima ancora della nomina.

Credo che questa decisione non segua la linea annunciata durante la campagna elettorale caratterizzata da dichiarazioni forti sul voler essere più vicini ai cittadini ad esempio ritornando ai gazebo nelle piazze.

La possibilità di rappresentare i cittadini che non hanno votato per il raggiungimento del risultato attuale è un'occasione da non perdere. Anche il voler troncare tutti i contatti inclusi quelli dei social, a mio parere rappresenta una scelta in completa opposizione con tutti i principi dichiarati e portati avanti negli ultimi mesi. Per questo motivo, invito il candidato della coalizione PD a ripensare alla scelta comunicata di non ricoprire nessun ruolo istituzionale e a dimostrare la propria volontà al cambiamento anche tra le file della minoranza. Non è corretto, infatti, mettersi a disposizione dei cittadini solo da vincitore tra le file della maggioranza come sarebbe successo nel caso in cui fosse stato lui a vincere il ballottaggio di Domenica scorsa.

Ad ogni modo, il Movimento 5 Stelle di Cascina, come già detto e ripetuto in passato non si opporrà a priori a tutte le istanze presentate sia dalla maggioranza che dalla minoranza. Ne valuterà, invece, sia gli obiettivi che i metodi e, se entrambi condivisibili e chiaramente a favore dei cittadini, non avrà problemi a fornire la propria approvazione e condivisione."



Comunali 2020

Cascina Sez. 36 su 36

PARRINI

548

 

2,27%

MASI

2202

 

9,11%

POLI

1868

 

7,73%

BETTI

9351

 

38,68%

COSENTINI

8006

 

33,11%

ROLLO

2202

 

9,11%

Comunali 2020

Orciano Pisano Sez. 1 su 1

DE BLASI

13

 

3,96%

MENCI

315

 

96,04%

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità