Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:26 METEO:PISA21°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei di Atletica, oro di Jacobs nei 100 metri: «Ringrazio anche chi mi dà contro, mi dà energia»

Attualità venerdì 22 aprile 2022 ore 13:17

A Sant'Anna sorgerà un grande parco inclusivo

Un gioco inclusivo

Si svilupperà in un'area di 3.600 metri quadri e consentirà di riqualificare piazza Nenni. La SdS zona Pisana investe 120mila euro



CASCINA — Un investimento di oltre 120mila euro per realizzare un parco giochi inclusivo in piazza Pietro Nenni a Sant’Anna, un progetto che coinvolgerà un’area verde di 3.600 metri quadri e che andrà a riqualificare un’area fruita soprattutto dai bambini. In tutto sono previsti 235 metri quadri di superficie in gomma colata per garantire la piena accessibilità a chiunque, con percorsi pedonali interni. Giochi e attrazioni saranno a misura di tutti i bambini e totalmente riciclabili: un percorso avventura, un’altalena combinata, pannelli musicali, ingranaggi, giochi a molla e multi torre con sagome di coccinella e rana.

Di Maio, Betti e Guainai

“Si tratta di un finanziamento molto importante per realizzare un parco giochi inclusivo – ha spiegato Sergio Di Maio, presidente della SdS, oggi a Sant'Anna per la presentazione del progetto –. La Società della Salute ha fatto da organo di coordinamento tra gli enti locali e la Regione Toscana e i finanziamenti approvati sono tre: due per parchi inclusivi, a Cascina e Vecchiano, e uno a Pisa, per una pedana da scherma e un pulmino per atleti disabili". 

"Ringrazio l’amministrazione cascinese per l’ospitalità e per l’occasione che ci ha dato - ha aggiunto Di Maio -: qui arriveranno 91.000 euro dalla Regione, grazie ai quali sarà possibile dotare la frazione di Sant’Anna di strutture adeguate per far giocare tutti i nostri bambini”. 

“Per noi questo è un intervento molto rilevante – ha commentato Michelangelo Betti, sindaco di Cascina –. Questa piazza è l’unica che si attesta sulla Tosco-Romagnola: è una piazza anomala, un grande spazio verde che sarà completato da un’area con alcuni giochi inclusivi. Tra l’altro il disegno segue la forma dell’Arno nel tratto in cui attraversa Cascina, con un richiamo all’identità territoriale. Per noi è una valorizzazione importante di quest’area del Comune, dimostrando che pensiamo al territorio in maniera equilibrata e non a una frazione piuttosto che a un’altra”.

Il parco giochi inclusivo sorgerà tra l’altro in prossimità di due scuole. “In piazza Nenni, di lato alla scuola elementare Umberto Cipolli e vicino c’è anche la scuola dell’infanzia – ha ricordato Betti -, per cui i primi fruitori del parco giochi saranno proprio i bambini che frequentano le due strutture. Le tempistiche? Nel corso dell’anno sarà tutto pronto: il cantiere partirà nelle prossime settimane e la progettazione è già stata fatta”.

“Finalmente riusciamo a portare a termine quel progetto che da tempo era una delle priorità della nostra amministrazione – ha aggiunto Giulia Guainai, assessora alle politiche sociali del Comune di Cascina e membro dell’assemblea dei soci della SdS –. Per far capire l’importanza del progetto, basti pensare che era stata presentata, e approvata, anche una mozione in consiglio comunale”. 

A Cascina, su una popolazione residente tra i 5 e 18 anni, ci sono 6.127 bambini e ragazzi: di questi, 328 presentano disabilità e potranno dunque usufruire di questa opportunità.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Assunzioni anche in provincia di Pisa. L'azienda cerca figure da inserire con contratto a tempo determinato. Come candidarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità