Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:PISA14°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Sport domenica 03 marzo 2024 ore 18:20

Il Pisa passa con il gol di Barbieri

Foto di: Ufficio Stampa A.S. Cittadella 1973

Sprecano Mlakar e Bonfanti, ma i nerazzurri insistono: a un minuto dal 90' il classe 2002 pesca il jolly e consegna 3 punti fondamentali ad Aquilani



CITTADELLA (PADOVA) — Meritava di vincere e alla fine, con un gol all'89', ce l'ha fatta: il Pisa sbanca Cittadella dopo una partita non memorabile nel primo tempo e sfortunata nella ripresa. I granata, infatti, si sono salvati in almeno un paio di occasioni, fino al gol da fuori di Barbieri, che col destro ha deciso la gara.

Primo tempo avaro di emozioni al "Tombolato", con il Pisa che parte meglio ma che, nel prosieguo, lascia un leggero predominio ai padroni di casa. Il Cittadella, però, non impensierisce mai troppo Loria.

Tant'è che le migliori occasioni sono tutte di marca nerazzurra: ci prova Arena in un paio di occasioni, ma quella più ghiotta capita tra i piedi di Mlakar. L'attaccante sloveno, quando mancano una manciata di secondi all'intervallo, spreca un cioccolatino servito da Tramoni, calciando alto quello che era un vero e proprio rigore in movimento.

Nella ripresa Aquilani getta nella mischia Beruatto e Bonfanti, ed è quest'ultimo a mangiarsi un gol a tu per tu con Kastrati: dopo un erroraccio difensivo dei granata, l'attaccante si libera con una finta di Negro e chiude male sull'angolo opposto, calciando fuori. Sfortunato poi lo stesso Bonfanti, che poco dopo deve lasciare il campo per un infortunio.

L'inerzia della gara, però, sembra sorridere al Pisa, che ancora con Arena va vicino al gol con una bella sforbiciata, che però si spegne sul fondo. Altra grande occasione, quindi, con Piccinini, che su un batti e ribatti in area si trova a un metro dalla porta, ma Rizza salva sulla linea e chiude ancora una volta la saracinesca del Cittadella.

La porta sembra stregata e, giunti quasi al 90', il pareggio sembra annunciato. Su calcio piazzato, però, Barbieri riceve palla e scaglia un rasoterra da una ventina di metri, sorprendendo Kastrati e centrando l'angolino giusto. Una rete che, dopo 6' di recupero, vale i 3 punti.

Per il Pisa, dunque, interrotta la striscia di 3 gare senza vittoria. Adesso, per coltivare i sogni playoff e mettere pressione a chi sta davanti, contro la Ternana servirà vincere nella sfida di sabato 9 Marzo all'Arena "Garibaldi" alle 16,15.

***

Il tabellino di Cittadella-Pisa 0-1

Cittadella: Kastrati; Salvi, Negro (59' Pavan), Frare, Rizza (77' Angeli); Branca, Amatucci, Tessiore (46' Mastrantonio); Cassano (67' Baldini); Pittarello, Pandolfi (77' Magrassi). A disp.: Maniero, Carissoni, Angeli, Giraudo, Sottini, Carriero, Sanogo, Maistrello. All.: Edoardo Gorini.

Pisa: Loria; Calabresi (46' Beruatto), Caracciolo, Canestrelli; Tramoni (67' Piccinini), Arena (83' D'Alessandro), Marin, Esteves, Barbieri; Moreo; Mlakar (46' Bonfanti, 59' Touré). A disp.: Nicolas, Campani, Hermannsson, Leverbe, Sala, Veloso, Masucci. All.: Alberto Aquilani.  

Arbitro: Davide Ghersini della sezione di Genova (Assistenti: Galetto-Cavallina; IV Assistente: Luongo; Var: Nasca-Maggioni).

Rete: 89' Barbieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità