Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA18°28°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «De Luca non mi vuole al Festival di Ravello? Non c'è nessun problema: non vengo»

Cronaca giovedì 06 marzo 2014 ore 18:49

Con la bici ma evitando i pedoni di corso Italia

Due cartelli stradali indicano i percorsi alternativi per chi si muove su due ruote



PISA — Uno su Ponte di Mezzo, l’altro in piazza Vittorio Emanuele II. Due nuovi cartelli stradali, voluti dall’amministrazione comunale e condivisi dalla Consulta della bicicletta, segnalano ai ciclisti i percorsi preferenziali per raggiungere piazza Vittoria da Ponte di Mezzo e viceversa all’altro evitando lo zig zag fra i pedoni di corso Italia.

Per chi arriva dal ponte, il suggerimento è di svoltare a destra in lungarno Gambacorti e, quindi, a sinistra in via Mazzini proseguendo fino a piazza Vittorio; in senso contrario, invece, la proposta è di passare dalle vie Turati e Kinzica de’Sismondi per approdare in lungarno Galilei e da qui proseguire su Ponte di Mezzo. Lungo i due tragitti ci sono anche dei segnali indicatori che confermano al ciclista di pedalare nella giusta direzione.

Ovviamente, però, questo non significa che sia vietato l’attraversamento in bici di corso Italia anche se, come suggeriscono gli appositi indicatori posizionati sulla principale strada cittadina dello shopping, in questo caso il suggerimento è di muoversi “a passo d’uomo”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna viaggiava in sella ad uno scooter quando si è scontrata con un'auto all'altezza di Madonna dell'Acqua. Intervenuta la Misericordia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità