QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°26° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 23 luglio 2019

Lavoro sabato 27 settembre 2014 ore 12:16

Conciatori: "Calzature e pelli, prodotti distinti"

Analisi della Camera di Commercio non del tutto oggettiva per Assoconciatori. Maccanti: "La calzatura è il prodotto finito, la pelle è un'altra cosa"



SANTA CROCE — Un'analisi condotta dall'Ufficio Studi della Camera di Commercio di Pisa sui dati Istat relativi al commercio estero nei primi mesi del 2014 testimonia un calo dell'esportazioni pisane dell'1,9%. 

Il crollo registrato nei primi sei mesi dell'anno sembra riguardare soprattutto la filiera delle pelle con un calo delle calzature pari al 28,9% rispetto all'anno precedente e la vendita del pellame grezzo (-36,6%). Una nota positiva è data dalla vendita dei prodotti in cuoio con una  crescita pari al 6,5%. 

L'Associazione Conciatori del Distretto Conciario di Santa Croce sull'arno commenta in maniera non del tutto concordante l'analisi della Camera di Commercio di Pisa: "Per inquadrare nel modo corretto i dati riportati - spiega il direttore Assoconciatori Piero Maccanti - va detto che le pelli conciate sono comprese all’interno della voce cuoio per cui non possono essere accomunate ai valori della calzatura che riguardano il prodotto finito".


© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità