Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, i 7 anni di Mattarella al Colle

Attualità martedì 14 aprile 2015 ore 09:10

Dolore acuto in gravidanza, incontro con i medici

L’evento è aperto a 30 gestanti (in qualsiasi periodo della gravidanza) accompagnate da un loro familiare. Prenotazioni a partire dal 15 aprile



PISA — In occasione dell’Open day della Giornata mondiale del sollievo promosso da Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna), in programma per il 23 maggio, nell' Edificio 5 del Santa Chiara si svolgerà un incontro aperto alla popolazione sul tema Dolore acuto in gravidanza: la medicina tradizionale incontra la medicina complementare. 

L’obiettivo è sensibilizzare le donne gravide e le loro famiglie sull’importante sinergia che si verifica fra la medicina complementare, per il trattamento acuto del dolore durante la gravidanza, e la medicina tradizionale con la partoanalgesia durante il travaglio. 

Un’integrazione in grado di offrire i migliori risultati perché favorisce il benessere psico-fisico della donna e le sue positive ricadute su tutta la famiglia. Ecco perché l’incontro è rivolto non solo alle dirette interessate che stanno vivendo una fase così importante della loro vita di donne, ma anche ai loro cari. 

L’evento, organizzato e promosso dall’Aoup, con il coordinamento della referente aziendale del programma Bollini rosa, la dottoressa Federica Marchetti, si svolgerà dalle 9 alle 12 e sarà gestito dagli anestesisti dell’Unità operativa di anestesia e rianimazione 3 e dal personale ostetrico delle Unità operative di ostetricia e ginecologia 1 e 2. I professionisti illustreranno ai partecipanti le metodiche analgesiche tradizionali e di medicina complementare e sarà distribuito materiale informativo.

L’evento è aperto a 30 gestanti (in qualsiasi periodo della gravidanza) accompagnate da un loro familiare. Le partecipanti verranno suddivise in 3 gruppi di 10 donne ciascuno in modo da poter favorire il confronto diretto con i professionisti.

Alla fine di ogni incontro l’ostetrica Monica Masoni fornirà, a chi lo desidera, esempi di trattamenti shiatsu in gravidanza a scopo antalgico.

L’evento potrà essere prenotato, fino ad esaurimento posti, telefonando ai seguenti numeri: 050 992137 - 050 993400, a partire dal 15 aprile, dalle 11 alle 13.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' scomparso a 75 anni Massimo Bendinelli. Per anni ha gestito il negozio di forniture elettriche in piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica