Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:PISA21°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Tu si 'na cosa grande», l'emozione di Paola Turci che canta per Francesca Pascale

Attualità mercoledì 30 marzo 2022 ore 15:25

All'Expo con lo sguardo rivolto al futuro

Toscana all'esposizione universale con le sue eccellenze nei settori del lusso, della moda, della nautica e del manifatturiero



DUBAI — La Toscana ha portato all'Expo di Dubai le sue eccellenze nei settori del lusso, della moda, della nautica e del manifatturiero. La delegazione di Confindustria, guidata da Patrizia Alma Pacini, presidente dell’Unione Industriale Pisana, ha da poco fatto rientro in Italia con nuovi progetti in valigia, come spiega l'Uip in in una nota: “Una grande opportunità per le piccole e medie imprese del territorio e una esperienza utile per capire che, volendo, è possibile pensare mettere in campo una programmazione di lungo periodo, di decennio in decennio fino al 2070”.

La presidente degli industriali pisani e capo delegazione di Confindustria Toscana è intervenuta al forum “Tuscany, neverending Renaissance” all’interno del Padiglione Italia dell’Expo di Dubai, facendo il punto sull’economia della regione: “Nel 2021 – ha spiegato Pacini - abbiamo esportato 48 miliardi, recuperando quanto perso durante la pandemia. Gli Emirati Arabi sono un mercato cresciuto di oltre il 30% negli ultimi dieci anni e qui, oggi, la Toscana esporta il 2% del totale export manifatturiero, che rappresenta circa la metà dell'export verso l'area del Medio Oriente. Esportiamo principalmente pietre ornamentali, macchinari, articoli in oro, ma siamo anche compratori, in particolare di metalli preziosi”.

“La Toscana – ha illustrato Pacini - produce il 7% della ricchezza nazionale e conta 1,6 milioni di occupati complessivi, oltre il 20% dei quali nell'industria che presenta, fra l’altro, una spiccata apertura sui mercati internazionali. Sono 350 mila le imprese nella regione, per lo più piccole o di piccolissime dimensioni, che cooperano tra loro sviluppando fasi diverse di uno stesso ciclo produttivo e che, con la loro spiccata specializzazione produttiva, sono motivo di attrazione di multinazionali e di grandi imprese che decidono di investire in Toscana”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino aggiornato alle ultime 24 ore segnala 4 nuovi decessi riconducibili al virus in Toscana: 2 sono stati registrati in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leonella Simoni Ved. Polidori

Sabato 02 Luglio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca