Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca martedì 14 gennaio 2014 ore 19:33

Eccesso di velocità, quattro multe al giorno a Pisa

Oltre 5.600 violazioni contestate dalla polizia stradale. Impegno dedicato alla prevenzione, anche nelle scuole



PISA — Sono state 177 le persone denunciate in 12 mesi. Contestate 110 infrazioni per guida in stato di ebbrezza, 21 per guida sotto l’influenza di stupefacenti, 46 per guida senza patente. Questi sono solo alcuni dei numeri che sintetizzano il 2013 della Polizia stradale di Pisa. Il punto, oggi, lo ha fatto il commissario Pietro Ciaramella.

L'anno scorso sono state contestate 1483 violazioni per eccesso di velocità e 235 per velocità pericolosa, ritirate 174 patenti, decurtati 11540 punti e sequestrati amministrativamente 110 veicoli.

Sono stati elevate complessivamente 5664 violazioni al codice della strada, ritirate 124 carte di circolazione e applicati circa 68 fermi amministrativi. Le pattuglie impiegate per il controllo del territorio sono state 1252. Inoltre la Polizia Stradale di Pisa nel corso dell’anno ha rilevato 352 incidenti stradali di cui 4 mortali e 161 con feriti.

In 48, poi, sono state denunciate all'autorità giudiziaria e 3 arrestate per reati vari. Gli agenti hanno anche ritrovato 11 veicoli rubati e restituiti ai proprietari. Controllati 187 cittadini extracomunitari senza conseguente gestione, ai fini dell’espulsione.

Ma scopo principale della Polizia è la prevenzione. La Stradale ha aderito al progetto Icaro, una campagna di sicurezza stradale giunta alla tredicesima edizione promossa con i ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell’Istruzione e alla Fondazione Ania per la sicurezza stradale, con il coordinamento scientifico del dipartimento di Psicologia della Sapienza, Università di Roma e la collaborazione del Moige, culminando nella proiezione nelle sale cinematografiche il film Young Europe di Matteo Vicino che ha coinvolto oltre 500 studenti delle scuole medie superiori della Provincia di Pisa e 150 studenti in lezioni di educazione stradale all’interno dei propri Istituti tra cui il liceo linguistico Buonarroti di Pisa, il liceo linguistico Montale di Pontedera e l’Alberghiero Matteotti di Pisa.

Con il Protocollo d’intesa tra ministero delle Infrastruttura e Trasporti e ministero dell’Interno sottoscritto dal Prefetto di Pisa, poi, sono stati incrementati i servizi di contrasto all’abusivismo nel settore dell’autotrasporto nazionale e internazionale di merci e persone e sono state contestate 652 violazioni a norme specifiche.

Energie, poi, sono state spese per la divulgazione della cultura della sicurezza in 43 scuole tra primarie e secondarie e in altre realtà.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca