Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Livorno, incendio alla raffineria: il video della colonna di fumo nero

Politica domenica 26 luglio 2015 ore 09:00

Ex Telecom, offerta non congrua: la gara si rifà

La proposta, pari a 5 milioni e 200 mila euro, ha un ribasso d’asta di 6 milioni e 200 mila euro. Quella della Fondazione è l'unica presentata



PISA — "L'offerta della Fondazione Pisa per il Palazzo ex-Telecom non è congrua ed è l’unica che è stata presentata. Una proposta pari a 5 milioni e 200 mila euro, con un ribasso rispetto al prezzo a base d’asta di 6 milioni e 200 mila euro, pari al 16,3 per cento". La denuncia delle opposizioni, scaturita anche in un question time presentato dal consigliere Ciccio Auletta (Una città in comune - Prc) ha trovato risposte nel corso dell'ultima seduta del Consiglio.

Sulla questione l'assessore Andrea Serfogli assicura: "La procedura di gara sarà ripetuta”. 

Anche secondo Marco Ricci, della lista Una città in comune  - Prc "questa decisione conferma che il bando fatto dal Comune, che prevedeva un ribasso fino al 20 per cento, era del tutto anomalo e di conseguenza nessuno si è preso la responsabilità di accogliere un’offerta che poteva prefigurare un danno erariale per il Comune. Una svendita costruita in fretta e furia in Consiglio Comunale che si risolve in un nulla di fatto, o meglio: il risultato è quello di aver l’ennesimo palazzo vuoto, mettendo invece gli uffici e il personale in grandissima difficoltà con traslochi non programmati e disagi enormi. Purtroppo però l’Amministrazione non sembra castigarsi e prendere atto dei gravi errori commessi, ma anzi annuncia un nuovo bando. Non vorremmo essere facili profeti anche questa volta prevedendo che il prezzo a base d’asta sarà ribassato rispetto ai 6,2 milioni (stima del valore dell’immobile fatta dagli uffici). L’unica cosa sensata sarebbe fermarsi e valutare seriamente un’operazione di svendita che è solo nociva per tutta la città".

Successivamente il Presidente del Consiglio Comunale, Ranieri Del Torto, ha ricordato l’ex vicesindaco di Pisa, Adriano Tellini, scomparto la scorsa settimana. E’ stato osservato un minuto di silenzio.

Altro tema di discussione all'ordine del giorno dell'ultima seduta del Consiglio prima della pausa estiva, i container a San Rossore per l’accoglienza dei migranti. "Nei giorni scorsi -osserva la consigliera Simonetta Ghezzani- sono stati tolti per poi essere rimontati alla Polveriera del Cep, il sito ora del demanio che si trova nel cuore del quartiere. Dopo la mozione del Consiglio Comunale e la prese di posizione di molte forze politiche e associative, come la Cgil, contro l’uso dei container per l’accoglienza dei migranti, questa nuova collocazione è davvero irrispettosa di tutta la città e irresponsabile. Chiedo – ha concluso la Ghezzani - un immediato intervento di tutte le autorità, a cominciare dal sindaco Filippeschi, per la loro rimozione immediata".

Il Consiglio Comunale è poi proseguito con alcune interpellanze come quella, ad esempio, del consigliere Stefano Landucci (gruppo misto) su il manto stradale di Via San Agostino, nel quartiere di San Giusto, “Nel corso del prossimo anno – gli ha risposto l’assessore Serfogli – sarà oggetto di un intervento manutentivo” .

Da registrare, infine, un ordine del giorno, presentato dal consigliere Vladimiro Basta (PD), che impegna l’amministrazione comunale ad un maggiore impegno nella lotta all’evasione fiscale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Aumentano i ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità