Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità domenica 18 luglio 2021 ore 07:30

Festival Marina Erotica, chiusura al Porto di Pisa

La rassegna ha per sottotitolo "Un'analisi semiseria di come si fa l'amore a Marina di Pisa" ed è nata da un sondaggio locale sulle abitudini sessuali



PISA — Il festival “Marina Erotica - analisi semiseria di come si fa l'amore a Marina di Pisa” organizzato dall’associazione Cantiere Nuovo insieme a molte realtà del territorio conclude il suo programma questa sera, domenica 18 luglio 2021, alle 21,30 al Porto di Pisa. In programma "uno spettacolo visivo-narrativo-musicale suggestivo che vuole richiamare i toni della “musica concreta” di Robert Ashley".

Selezionati da Mariangela Mori (Civico 14 Libreria) Fabrizio Bartelloni, (“cattive strade” di MdS editore), dodici tra scrittrici e scrittori hanno creato per Marina Erotica diciassette storie erotiche, tra cui brevi racconti e poesie, ambientate in quei luoghi tipici per “fare all’amore” a Marina di Pisa. Nei pressi dell’obelisco a Garibaldi, Daniela Bertini dell’associazione culturale il Gabbiano e Carlo Musto reciteranno alcuni brani tratti dalle storie erotiche intersecando le loro voci con il “tappeto sonoro” creato dal musicista elettronico Marco Ricci mentre l’artista Giada Matteoli si esibirà con i suoi disegni digitali in una performance dal vivo.

Durante la serata sarà presentata e distribuita gratuitamente una pubblicazione a tiratura limitata dei racconti e poesie erotiche, illustrate da artisti partecipanti al progetto. Le storie erotiche sono state scritte da Sergio Costanzo, Alessandro Scarpellini, Anna Salvaje, Annalisa Pardi, Giulia Gennaro, Maria Cristina Impagnatiello, Fabrizio Bartelloni, Roberta Leone, Veronica Manghesi, Vincenzo Mirra, Stefania Giammillaro, Ilaria Giovinazzo e Jonathan Rizzo.

Le illustrazioni sono di Cristina Gardumi, Giada Fedeli (in arte Gammaphi), Giada Matteoli, Elisabetta Cardella, Lisa Marie Järlborn, Diego Gabriele, Nico Malvaldi e Elena Rossi (aka Ilgeko). L'evento è gratuito.

Dal 9 al 18 Luglio 2021 tra Marina di Pisa e Tirrenia il festival Marina Erotica si si è sviluppato in una serie di eventi scelti ad espressione di ciò che è scaturito dall’analisi dei dati di un questionario sulle abitudini sessuali somministrato ad un campione di marinesi (e non) nell’estate 2020 durante la proiezione della serie web “La Banda”.

Alcuni risultati: circa il 34% degli intervistati ha fatto all’amore in mare, il 46% lo ha fatto sulle spiagge, un 12% al Porto, vicino all'obelisco. Da qui la scelta della location per il finissage del festival. I risultati del questionario sono stati illustrati dal dottor Luca Bastiani e dalla dottoressa Iside Baldini, insieme al “traduttore” marinese Maurizio Bigongiali, in occasione del divertente vernissage del festival al Bagno Gorgona, il 9 Luglio.

Infine, l’associazione Cantiere Nuovo ha presentato Marina Erotic-App, la prima app per smartphone dedicata a questo progetto e al territorio di Marina di Pisa che invita i giocatori a confrontarsi con una simpatica serie di domande che testano la conoscenza del paese, dell’eros e delle abitudini sessuali oltre ai luoghi più frequentati e le posizioni dell’amore preferite dagli intervistati. Marina Erotic-APP si può scaricare sul sito cantierenuovo.org.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità