Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità sabato 31 gennaio 2015 ore 12:24

"Fieri di un'Italia che esporta talenti"

Il sindaco di Pisa parla ai ragazzi della scuola Sant'Anna: "Possibile creare lavoro intorno a Radio Marconi"



PISA — "Dobbiamo essere fieri di un'Italia che esporta talenti". Il sindaco di Pisa Marco Filippeschi si rivolge agli studenti della Scuola superiore Sant'Anna nel corso dell'incontro che avrebbe dovuto ospitare Luigi Gubitosi, il direttore generale della Rai che, a causa delle forti nevi che nella giornata di ieri hanno colpito la regione, non ha potuto raggiungere Pisa.

Presente all'incontro, invece, il compositore delle musiche della fiction Braccialetti rossi Niccolò Agliardi e il direttore della rivista Attimo fuggente Cesare Lanza.

"Un Italia fatta di talenti -prosegue il sindaco in risposta a un allievo della scuola- che vogliamo inserire all'interno del percorso di rivalorizzazione di Radio Marconi, riservando degli spazi a laboratori per la ricerca e e a centri di di incubatori di imprese per lo sviluppo di tecnologie rivolte a nuove forme di comunicazione".

"Sarei onorato -ha concluso Filippeschi- se Gubitosi potesse tornare a Pisa per parlare insieme a lui di questo progetto, e magari inserire all'interno dello stesso proprio la Rai".

Il giornalista Cesare Lanza, per l'occasione avrebbe dovuto consegnare a Gubitosi il premio Socrate, conferito dall'Attimo fuggente a quelle personalità che si sono distinte per la promozione e la valorizzazione del merito. durante l'incontro, il giornalista ha lanciato un appello ai giovani: "Abbiate la determinazione di riprendervi i vostri diritti di inserimento nel mondo del lavoro. I giovani italiani sono pieni di idee, sono sempre state le idee a portare avanti questo paese. Fatele valere".

Appello raccolto e condiviso anche da Franco Mosca, presidente dell'Associazione degli ex allievi del Sant'Annna: "Un dovere, oltre che un diritto".

All'incontro, Niccolò Agliardi ha poi cantato dal vivo una delle sue canzoni, Io non ho finito, ed è stato invitato dagli studenti della Scuola a partecipare alla tradizionale festa con allievi ed ex allievi che si svolgerà il prossimo 30 aprile.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità