Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:25 METEO:PISA16°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Giorgia Meloni nella notte, tra emozione e pianti di gioia

Sport giovedì 17 aprile 2014 ore 06:30

La Pharmatura cus rugby chiude il campionato al secondo posto

La squadra di mister Natale chiude con una vittoria il suo campionato ricco di soddisfazioni e forse con qualche rimpianto



PISA — Pharmanutra cus Pisa – Bellaria Pontedera 32-14
Pharmanutra CUS Pisa Rugby: Parducci, Moroni, Hidalgo, Mirabella, Torre I., Annecchini, Lanati (5st Parisi), Gai (20st Ruiu), D’Amico, Ferri, Cruschelli (10st Savino), Bertini, Ostuni, Di Scala, Filacanapa. A disposizione: Ricciotti, Montanaro, Principato, Risaliti. Allenatore: Natale.

La bella stagione del Pharmanutra cus Pisa rugby si chiude con una vittoria sotto la pioggia contro un coriaceo Pontedera regalandosi la seconda posizione finale dietro i campioni dell'Union Tirreno. Un campionato in linea con le aspettative per la squadra pisana che chiude così con quattordici vittorie e solo quattro sconfitte totalizzando 61 punti dopo una partenza ad handicap visti i 4 punti di penalizzazione per il mancato allestimento di un settore giovanile completo.


Nella prima frazione i padroni di casa subiscono l'azione avversaria specialmente in mischia ordinata, ma la difesa riesce comunque a reggere l'urto e colpire alla prima occasione buona con Bertini, bravo a chiudere con una meta una corsa di 80 metri. Ostuni non trasforma, ma si fa perdonare 5 minuti più tardi centrando i palo su calcio di punizione. La gara si mette ulteriormente bene per la formazione pisana grazie alle due mete che arrivano nel giro di pochi minuti prima con Di Scala e poi ancora con Bertini. Stavolta Ostuni è più preciso e trasforma entrambi i calci fissando il punteggio sul 25 a 0 all'intervallo.


Nella ripresa i padroni di casa accusano un calo di concentrazione di cui ne approfitta subito il Pontedera, bravo ad accorciare le distanze con due mete ed altrettante trasformazioni in 15 minuti. Questa è come una sveglia per il cus Pisa che riprende a giocare trovando la seconda meta di giornata per Di Scala con Ostuni che trasforma il calcio e fissa il punteggio sul definitivo 32 a 14.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lutto per la scomparsa di Anna Di Milia Tongiorgi, Cavaliere della Repubblica Italiana e fino al 2021 presidente dell’associazione Non più Sola
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Politica