Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Attualità venerdì 27 luglio 2018 ore 17:30

Pontasserchio, contributo regionale per i lavori

Ponte di Pontasserchio, dalla Regione contributo straordinario di 74mila euro per accelerare i lavori



FIRENZE — Un contributo straordinario di 74mila euro per accelerare la conclusione dei lavori sul ponte di Pontasserchio (S. Giuliano Terme) al km 11+310 della SP 30 del Lungo Monte Pisano e ridurre, in questo modo, anche i disagi provocati ai commercianti della zona. A stanziarlo è stato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, che ha così raccolto la sollecitazione arrivata nei giorni scorsi dalla Provincia di Pisa, dai sindaci del Comuni di Vecchiano e San Giuliano Terme e dal presidente della Commissione Costa, Antonio Mazzeo.

"L'obiettivo della Regione Toscana è di essere sempre più vicina ai territori – ha spiegato Rossi – Con questo contributo di 74mila euro vogliamo sostenere la Provincia di Pisa e i Comuni di Vecchiano e San Giuliano Terme per fare in modo che il cantiere proceda speditamente e che i tempi di completamento dei lavori siano accorciati. Insomma, lavoriamo per limitare al massimo i disagi di cittadini e imprese".

"L'intervento sul ponte non era rimandabile perché era assolutamente necessaria la sua messa in sicurezza – aggiunge Mazzeo – ma questo ovviamente ha provocato ripercussioni negative sia ai cittadini sia agli esercizi commerciali della zona. Ci siamo confrontati da subito coi sindaci e le associazioni di categoria del territorio per trovare le soluzioni in grado di mitigare al massimo gli effetti e questo provvedimento è un passo ulteriore dopo l'ok del ministero, su richiesta della Regione, a ridurre il pedaggio autostradale che noi vorremmo fosse però azzerato del tutto. Ringrazio quindi il presidente Rossi per essersi immediatamente attivato e reso disponibile a intervenire di fronte a una situazione straordinaria e non preventivata. Prima i lavori si concluderanno, prima cittadini e commercianti potranno tornare a una situazione di normalità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca