Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:51 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Regione e ospedale Bambino Gesù lanciano campagna per i bimbi

Cronaca sabato 05 settembre 2015 ore 14:21

Furti e falsificazione, 32enne va in carcere

Tutti i reati perpetrati in pochi giorni tra Pisa e San Giuliano Terme: definitiva la condanna, l'uomo va in carcere



PISA — In pochi giorni quattro anni di carcere. Da ieri
un 32enne originario di Ascoli Piceno residente in provincia
di Reggio Emilia si trova presso il carcere del capoluogo reggiano
in esecuzione di un provvedimento restrittivo del tribunale pisano.
I reati spaziano dal furto aggravato e continuato alla commesse da
privato false, passando per le certificazioni contraffatte. Si tratta
di illeciti commessi tra Pisa e San Giuliano Terme, per i quali l'uomo
è stato condannato in primo grado il 20 aprile 2012.

La misura è stata poi confermata dalla Corte d'Appello di Firenze nel
gennaio del 2014.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità

Imprese & Professioni