Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA22°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Cronaca lunedì 07 luglio 2014 ore 12:25

Gli scout riportano i dromedari a San Rossore

Tre esemplari donati al Parco in vista della Route. Se ne occuperà la facoltà di veterinaria



PISA — Era uno dei progetti di valorizzazione del Parco. Insieme al labirinto di mais, il presidente del Parco di San Rossore, Migliarino e Massaciuccoli Manfredi aveva espresso la volontà di riportare a casa i dromedari, ricordando in più occasioni che nel Parco, sull'ultimo dromedario era morto negli anni '70. 

Ora, grazie a una donazione scout in vista della Route di agosto e al supporto della facoltà di veterinaria di San Pietro a Grado, i dromedari potrebbero ripopolare San Rossore.

Fu Ferdinando II de’ Medici verso la metà del 1600 a introdurre in quest’area i dromedari, che scomparvero con il passaggio della seconda guerra mondiale.

Fu il presidente della Repubblica Giovanni Gronchi a cercare di riportarne un piccolo numero, ma l'ultimo scomparve alla fine degli anni Settanta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dottore commercialista iscritto all'Ordine dal 1978, ne è stato il tesoriere e presidente del Consiglio di disciplina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca