Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità sabato 01 febbraio 2020 ore 11:30

I colori del Carnevale invadono Calci

Si rinnova l'appuntamento con il corso mascherato. Tra gli altri eventi musica, degustazioni e un concorso culinario



CALCI — Maschere, musica e degustazioni invaderanno Calci in occasione del Carnevale. L’appuntamento con l’edizione 2020 del corso mascherato è per domenica 9 febbraio.

Alle 14.30 partirà la parata delle maschere di gruppo accompagnata da Los Adoquines de Spartaco, il gruppo di ballo e musica di Murga argentina e la Sbandata Marching Band di percussioni. 

Torna a grande richiesta anche il concorso delle maschere - "Premio Ivano - Pellegrini" (info e iscrizioni entro il 6 febbraio - minimo 3 partecipanti) e, nel pomeriggio, in via Roma concerto della Premiata Filarmonica diretta dal Maestro Lorenzo Bocci, mostra e premiazione dei lavori delle scuole in Piazza Garibaldi e merenda condivisa nel parco adiacente il Comune.

Eventi, divertimento ed iniziative sono in programma anche per la vigilia del corso mascherato. Sabato 8 febbraio alle 15.30 concorso culinario e degustazione (iscrizioni entro il 5 febbraio presso: Filgraziosa – Piazza Cairoli 1 – Calci, info Federica 338 7591022) delle ricette storiche del Carnevale di Calci a cura della Compagnia di Calci e Centro Commerciale Naturale di Calci e la sera concerto dei Lostresaltos ospitato dalla Casa del Popolo - Arci "La Pieve" in collaborazione col Comitato di Carnevale.

“Grazie allo straordinario impegno delle associazioni calcesane e di un gruppo di cittadini che si è riunito in un comitato anche per quest’anno Calci è uno dei pochi paesi ad offrire un carnevale ad ingresso gratuito – interviene il Sindaco Massimiliano Ghimenti a nome della Giunta comunale -. Questo è possibile grazie alla collaborazione e ad un contributo del Comune ma il merito è tutto dei volontari che lavorano per mesi, promuovono cene e non esitano a ricorrere all’autofinanziamento pur di offrire un evento bello e sentito per i nostri bambini”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità