Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Perù, forte scossa di terremoto: crolli e persone in fuga

Cronaca sabato 17 maggio 2014 ore 14:19

La protesta dei giovani contro l'ordinanza anti movida

In centinaia hanno manifestato contro la decisione di vietare la vendita d'asporto di alcolici dopo le 22



PISA — L'unica sicurezza è una città per tutti, questo lo slogan delle centinaia di giovani che nella serata di venerdì ha protestato nel centro cittadino contro l'ordinanza anti movida che vieta la vendita di bevande d’asporto dalle 22 alle 6 dei giorni festivi e prefestivi in tutto il centro di Pisa.

La Jam Parade (così i manifestanti hanno intitolato l’iniziativa) si è svolta pacificamente con un corteo che si è mosso da piazza santa Caterina, fino a piazza dei Cavalieri, passando per Borgo Stretto.

Dopo aver ironicamente invitato con i loro cori il sindaco Marco Filippeschi a offrire loro da bere, i manifestanti hanno concluso l’evento appendendo uno striscione su un’impalcatura posta in piazza dei Cavalieri.

L’obiettivo dei manifestanti è far ritirare l’ordinanza perché ritenuta “lesiva dei diritti di chi vive Pisa e di chi abita una città universitaria che così è destinata a morire dopo le 20” come hanno spiegato i giovani.

L’ordinanza comunale rimarrà in vigore fino al 15 luglio tutti i giovedì, venerdì, sabato e domenica e vieta la vendita di alcolici al di fuori dei locali in qualsiasi tipo di contenitore e delle bevande analcoliche in contenitori di vetro con l’obiettivo di tenere sotto controllo gli effetti collaterali della movida, ed evitare di lasciare strumenti contundenti in giro per la città. Inoltre altri obiettivi dell'ordinanza del sindaco sono evitare gli schiamazzi notturni e l’abbandono di rifiuti per le strade e le vie del centro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ferito un giovane di 23 anni, che per i traumi riportati è stato trasportato all'ospedale di Cisanello in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lida Chiavacci Ved. Ginesti

Giovedì 25 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca