Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità martedì 16 dicembre 2014 ore 18:00

Il Ctp 3 parla di sicurezza

Marco Biondi denuncia la presenza dei campi abusivi: "Gli insediamenti hanno raggiunto da tempo numeri non più sopportabili"



PISA — "Il problema dei campi abusivi particolarmente sentito a Putignano riguarda anche Oratoio e Coltano". E' quanto è stato fatto presente da Marco Biondi dopo il  recente incontro del Consiglio territoriale di partecipazione (Cpt) 3 sulle problematiche della sicurezza del quartiere di Putignano, che ha visto l’intervento degli assessori comunali Capuzzi, Gay e Serfogli, del direttore della Società della salute Cecchi, del comandante della polizia municipale Bortoluzzi, del responsabile del distaccamento Pisa Sud-Est Casella e di tanti cittadini.

L'incontro si è svolto su iniziativa del Cpt 3.

"E' indubbio che la presenza di questi insediamenti ha raggiunto da tempo numeri non più sopportabili da questi territori e che occorre in tempi rapidi procedere ad alleggerire il carico ed a rimuovere le situazioni di illegalità - commenta il presidente del Ctp 3 Marco Biondi -. Nel periodo necessario per procedere ai controlli e alle rimozioni degli insediamenti abusivi, è necessario continuare a garantire la presenza della polizia municipale a cui occorre aggiungere anche l’intervento di carabinieri e polizia". 

Il Ctp 3, assicura Biondi, si farà interprete di questa necessità verso l'amministrazione comunale e attraverso questa verso la prefettura e la questura.

"Per quanto riguarda il comitato che ha avuto anch'esso merito di portare all'attenzione il problema e di aver acceso qualche riflettore in più sul territorio - prosegue Biondi - l'invito che ci preme fare è quello di considerare le istituzioni come validi interlocutori per risolvere i problemi, lasciando da parte possibili strumentazioni da forze politiche che da sempre spingono ogni volta che ci sono problemi legati all'immigrazione.  Il Cpt 3 ritiene inoltre urgente procedere ad interventi di riqualificazione dei quartieri periferici che in questi anni sono stati lasciati indietro stretti fra Piuss e la crisi economica. Su questo punto, che occupa un ruolo fondamentale all’interno del nostro mandato, non mancheranno proposte, idee da discutere con la comunità del nostro territorio”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità