Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA7°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Sport domenica 24 ottobre 2021 ore 16:00

Il Pisa riacciuffato nel finale dal Pordenone

Pisa - Pordenone 1-1
Foto di: FB Pisa Sporting Club

Partita dai ritmi bassi quella che ha visto affrontarsi testa e coda della classifica di Serie B, i nerazzurri di D'Angelo e un mai domo Pordenone



PISA — Pisa-Pordenone, partita valida per la nona giornata del campionato di calcio di Serie B, è finita 1-1. Mister Luca D'Angelo ha schierato Nicolas, Hermannsson (56′ Birindelli), Caracciolo, Leverbe, Beruatto, Nagy (90′ De Vitis), Touré, Marin, Marsura (70′ Cohen), Sibilli (56′ Gucher) e Lucca.

Partita ostica per i nerazzurri che, passati in vantaggio soltanto al 58' grazie ad un gol di Caracciolo, non hanno trovato la svolta decisiva e sono stati beffati in pieno recupero da Folorunsho (al 96'), complice un tentativo di disimpegno da dimenticare del portiere Nicolas.

Circa 6.000 gli spettatori all'Arena Garibaldi Stadio Romeo Anconetani, fra quali il ct della Nazionale Roberto Mancini. Paganti 5.712, per un incasso lordo di 101.675 euro (con prevendita 110.851). Dagli spalti non è mai mancato il sostegno dei tifosi, rimasti un po' amareggiati per la vittoria sfumata.

Il Pisa Sc sale a 20 punti in classifica - frutto di 6 vittorie, due pareggi ed una sconfitta - e mantiene il primo posto. Prossima sfida già giovedì in casa della Cremonese, ieri sconfitta 1-0 dal Brescia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Spaccio di droga e furti sono i reati per i quali sono stati denunciati tre ragazzi appena maggiorenni che avrebbero avuto anche una base logistica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità