Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità sabato 06 giugno 2015 ore 15:50

Intitolata a Rodari la scuola di San Casciano

L'assessore Silvia Innocenti e Beatrice Lambertucci, dirigente dell’istituto comprensivo De Andrè hanno scoperto la targa insieme ai bambini e docenti



CASCINA — la scuola dell’infanzia di San Casciano è stata intitolata a Gianni Rodari, pedagogista e scrittore di letteratura per l’infanzia. 

Silvia Innocenti, assessore alla scuola di Cascina, e Beatrice Lambertucci, dirigente dell’istituto scolastico comprensivo De Andrè di San Frediano a Settimo, hanno scoperto la targa insieme a due bambini e due insegnati della scuola. 

Presente anche Fabrizio Fantozzi, rappresentante dei genitori nel consiglio di istituto del De Andrè. Tutti i bambini e le bambine, con le magliette pitturate a mano per l’occasione, hanno poi intonato l’Inno d’Italia. 

A dare la dimensione dell’importanza dell’opera letteraria di Rodari è stato Mario Piatti, pedagogista, con un intervento dedicato a “Sassi nello stagno ed errori creativi. Gianni Rodari e la fantasia”. A seguire, i bambini della scuola hanno animato uno spazio creativo con girotondi e canzoni. La mattinata è stata conclusa da Manuela Lotti, della biblioteca per ragazzi La luna e il porcospino, con la lettura animata della filastrocca Il cane che non sapeva abbaiare, ovviamente di Gianni Rodari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto a Navacchio. Il motociclista, sbalzato dal mezzo, è finito prima contro il guard-rail e poi nella scarpata a bordo strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità