QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 marzo 2019

Cronaca martedì 20 maggio 2014 ore 06:30

Nid Platform, la grande danza sul palco di Pisa

Attese centinaia di persone tra allievi delle scuole, coreografi e operatori internazionali



PISA — L’edizione 2014 di Nid Platform- nuova piattaforma della danza farà tappa a Pisa dal 22 al 25 maggio.

Durante tutta la durata dell’evento sarà possibile assistere a spettacoli e performance di alcune delle più note o emergenti compagnie e partecipare a incontri professionali su tematiche legate al mondo della danza.

Giunto alla sua seconda edizione, Nid Platform è promosso e organizzato da Fondazione Toscana spettacolo, Fondazione fabbrica Europa e Fondazione teatro di Pisa, con lo scopo di allargare e rinnovare l’attuale mercato italiano della danza, favorendo la conoscenza della produzione italiana tra gli operatori internazionali. Sono infatti attesi per la manifestazione oltre 100 tra distributori e programmatori provenienti da oltre 30 paesi tra cui Francia, Belgio, Olanda, Germania, Marocco e Spagna.

Gli eventi, che coinvolgeranno oltre 200 allievi di 15 scuole di danza, inizieranno il 22 maggio in piazza Vittorio Emanuele II con un flash mob coordinato da Walter Matteini, coreografo di della compagnia Imperfect Dancers. Tra venerdì 23 e sabato 24 maggio alla stazione Leopolda si svolgeranno invece degli incontri con operatori nazionali e internazionali del settore della danza, dello spettacolo e dell’ arte per discutere su temi come la Danza nei musei e centri di arte contemporanea, la Produzione, la mobilità, il networking, la bilateralità e la cooperazione.

Prenderanno parte agli eventi molti coreografi, tra i quali Mauro Astolfi, Enzo Cosimi, Roberto Zappalà, Chiara Bersani, Riccardo Buscarini, Giorgio Madia, Michele Pogliani, Gianluca Schiavoni e Paolo Mangiola



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca