QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23°27° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 giugno 2019

Cronaca venerdì 16 maggio 2014 ore 06:30

Sordità, un intervento al posto dell'apparecchio

Luca Bruschini

Ricercatori pisani premiati con un finanziamento statale per fare ricerca con ingegneri, fisici e chimici sulla sostituzione delle cellule



PISA — Pisa ha fatto passi in avanti nella ricerca contro la sordità, aggiudicandosi un finanziamento da parte del ministero della Salute.

I ricercatori del reparto di otorinolaringoiatria audiologia e foniatria diretto Stefano Berrettini stanno lavorando ad un progetto che potrebbe sostituire gli impianti auricolari alimentati a batteria.

La ricerca ha l’obiettivo di sostituire le cellule dell’orecchio che non funzionano più, impiantando chirurgicamente al loro posto uno strumento capace di autoalimentarsi grazie alle onde sonore. Questa tecnologia potrebbe sostituire quella degli impianti cocleari, che devono essere alimentati da batterie esterne.

Anche se al momento un equipe giapponese sta percorrendo la stessa strada, i ricercatori pisani contano di riuscire ad essere i primi a brevettare il nuovo modello di impianto. Il progetto, diretto da Stefano Berrettini e Luca Bruschini ha ottenuto un finanziamento di 450 mila euro da parte del ministero della Salute.

Coinvolti nel progetto, oltre ai medici, anche ingegneri, fisici e chimici. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità