QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12°23° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 21 aprile 2019

Politica lunedì 21 luglio 2014 ore 09:05

Latrofa: "Subito le dimissioni di Enrico Rossi"

La presa di posizione del Nuovo centro destra pisano di fronte all'approvazione del Pit e della pista di Peretola: "Un voto irresponsabile"



PISA — La votazione favorevole del Pit, avvenuta in consiglio regionale mercoledì 16 luglio e che prevede tra le altre cose anche la costruzione della nuova pista dell’aeroporto fiorentino per una lunghezza di 2mila metri, trova il dissenso del Nuovo centrodestra di Pisa, che ora chiede le dimissioni del presidente della Regione Enrico Rossi.

Ma la richiesta di dimissioni si baserebbe anche su una dichiarazione dello stesso Rossi che, dicono dal Ncd: "Le prevedeva nel caso in cui fosse venuta a mancare la maggioranza politica su temi come il sistema aeroportuale toscano.Il voto irresponsabile di alcune componenti di finta opposizione -spiegano- dimostrano che la maggioranza si è sgretolata su un tema chiave e quindi le dimissioni sono più che dovute”.

“Rossi –commenta il consigliere Raffaele Laftrofa- finora evitato evitato di misurarsi nella sede istituzionale propria del consiglio, perché era cosciente di non avere più una maggioranza politica, come dimostrato nei fatti dal voto. Le divisioni interne della maggioranza e del Pd in particolare stanno paralizzando la regione Toscana nella seconda metà della legislatura, anche sul tema della sanità”.

“Pisa –concludono dal Ncd- per la storia sua e del suo aeroporto non si compra politicamente con incarichi in consigli di amministrazione o finanziamenti di opere pubbliche di breve orizzonte temporale. Per questo chiediamo le dimissioni di Rossi in quanto nemico della città, dei suoi cittadini e delle sue eccellenze: l’ospedale e l’aeroporto”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Elezioni

Attualità