Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il clamoroso gioco delle coppie per la corsa al Colle (e perché le coppie non sono quelle che sembrano)

Politica domenica 21 settembre 2014 ore 18:05

​Litorale invaso da zanzare, la denuncia del Pdl

Il capogruppo d’opposizione Garzella attacca l’amministrazione comunale: “Scuole e giardini pubblici sono abbandonati”



PISA — “Non è possibile che il territorio del Litorale Pisano sia abbandonato da tutti. Dopo il fallimento del CTP n.1 che non è in grado di fare azioni politiche forti il Litorale si trova sempre più abbandonato a se stesso. Le zanzare stanno rendendo impossibili in alcuni casi anche le attività didattiche nelle scuole, i bambini tornano a casa con numerose punture. Le attività ludiche all'aperto divengono praticamente impossibili”. Con queste parole il capogruppo Forza Italia Pdl Giovanni Garzella attacca l’amministrazione comunale sulle condizioni in cui versano alcune zone della costa pisana.

Condizioni che hanno portato l’esponente del centrodestra a presentare un’interpellanza: “Voglio capire – ha detto Garzella – il livello di interventi fatti in questi giorni ed il costo pubblico visto l'inefficacia di risultati evidenti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità