Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità mercoledì 20 ottobre 2021 ore 19:00

Il principe William premia un'azienda pisana

Le congratulazioni di Patrizia Alma Pacini (Unione industriale pisana): "Orgogliosi di questa realtà che fa della sostenibilità un valore"



LONDRA — Da Crespina Lorenzana al podio dell’Earthshot Prize. La multinazionale Enapter è salita sul podio del premio voluto dalla Casa Reale inglese e dal principe William per premiare le migliori soluzioni alla crisi climatica.  L'azienda ha vinto il primo premio (un milione di sterline) nella categoria “Ripristina il nostro clima”.

Lo annuncia l'Unione Industriale Pisana, alla quale Enapter è associata.

Tra i leader mondiali nella produzione di idrogeno verde dall'acqua, l’azienda ha rivoluzionato il modo di utilizzare l’energia. 

Sapere che Enapter ha vinto la sezione Fix our climate dell'edizione inaugurale dell'Earthshot Prize organizzata dalla fondazione del Principe William rende tutta la nostra squadra incredibilmente orgogliosa ed onorata. Da questo grande riconoscimento – sottolinea il responsabile delle relazioni istituzionali Simone Perini- arriva una responsabilità molto più grande: terminati i festeggiamenti, dobbiamo continuare ad agire, accelerare i nostri sviluppi e aumentare il nostro impegno, dimostrando che anche grazie all'idrogeno verde possiamo ottenere un mondo dove l'energia prodotta da fonti fossili è ridotta a zero in qualsiasi settore. La nostra tecnologia ‘AEM electrolyser’ è a disposizione per raggiungere questo obiettivo".

La presidente dell’Unione Industriale Pisana, Patrizia Alma Pacini, si congratula con l’azienda che fa della sostenibilità e dell’attenzione all’ambiente la cifra della propria attività: “Siamo orgogliosi che Enapter, nostra associata, sia stata premiata con questo prestigioso riconoscimento assieme ad altre realtà mondiali di altissimo profilo. Enapter è una multinazionale che a Crespina ha scelto di investire affidandosi alla competenza di ricercatori e specialisti formati nelle nostre università e nel nostro territorio. Una ulteriore conferma, insomma, della forza della nostra provincia dove industria e ricerca camminano insieme”. “Il premio attribuito a Enapter – aggiunge Pacini – rappresenta in qualche modo anche un riconoscimento all’Unione e a tutte le sue aziende associate impegnate concretamente sul tema dello sviluppo sostenibile in perfetta simmetria con le politiche dell’Agenda Onu 2030 e del protocollo siglato con Asvis”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità