Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:06 METEO:PISA10°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morto Franco Battiato. L'intervista del 2018: «Milano con la nebbia, mi piacque molto: cantavo per scherzo dei madrigali barocchi. Fu Gaber che mi disse di chiamarmi Franco»

Cronaca lunedì 25 gennaio 2021 ore 14:00

Albero abbattuto dal vento piomba sulla strada

L'albero abbattutosi sulla strada per Marina di Vecchiano

Intervento dei vigili del fuoco sulla strada che porta a Marina di Vecchiano. La circolazione è già stata ripristinata, ha fatto sapere il sindaco



VECCHIANO — Le forti raffiche di vento di questa mattina hanno provocato la caduta di un albero sulla strada, in prossimità del litorale di Marina di Vecchiano, quando per fortuna non stava transitando nessuno. 

Per rimuovere l'albero e ripristinare la viabilità sono intervenuti i vigili del fuoco, una volta allertati dai tecnici del Comune di Vecchiano. Presenti sul posto anche gli agenti della polizia municipale, con una pattuglia alla rotatoria di Case di Marina per gestire la viabilità.

L'intervento dei vigili del fuoco

"La situazione è adesso sotto controllo - ha fatto sapere il sindaco, Massimiliano Angori, a fine mattinata -, grazie ad un tempestivo intervento sia della struttura tecnica comunale che dei Vigili del Fuoco intervenuti, che ringrazio. Continuiamo a monitorare la situazione per tutta la giornata, viste le forti raffiche di vento ancora persistenti, nonostante l'attuale allerta di criticità gialla, che sferzano tutta la costa".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cantautore ha inserito la tappa pisana fra le date della sua prossimo tour. Sarà nella città della Torre Pendente il 9 Settembre
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità