comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 21°29° 
Domani 19°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 luglio 2020
corriere tv
Elezioni regionali 2020: candidati, sfide e alleanze

Attualità domenica 14 dicembre 2014 ore 17:20

Meeting Industry all'hotel Galilei

Tra i presenti Paolo Ghezzi, Marzio Benedetti e Andrea Romanelli. Maria Gabriella Gentile: "Un’opportunità strategica di crescita per il territorio"



PISA — E’ fissato per lunedì 15 dicembre, a partire dalle 14,30, il primo appuntamento di formazione e confronto su quello che negli ultimi tempi si è dimostrato essere uno dei comparti di maggiore e purtroppo inespresso potenziale economico. I contenuti e gli spunti che emergeranno dall’incontro, ospitato dall’Hotel Galilei di Pisa, stanno tutti nel suo titolo La meeting industry: opportunità e vantaggi per il territorio. Come fare, fare bene e fare insieme.

Partendo da quelle che sono le caratteristiche e le tendenze della meeting industry, si approderà dunque a un’attenta analisi delle opportunità e dei requisiti di successo in un settore di cui solo adesso, e in maniera ancora frammentata, si colgono le enormi e positive ricadute sui territori che più di altri riescono a interpretarne gli impulsi. In tale ottica, Pisa e il suo Convention Bureau – promotore, non a caso, dell’iniziativa – rappresentano certamente una promettente e ormai consolidata realtà in un panorama nazionale che, purtroppo, stenta ancora a tributare alla meeting industry e al turismo d’affari la giusta attenzione.

Numerosi saranno gli interventi all’interno del ricco appuntamento che si fregerà della collaborazione di Toscana Promozione e del patrocinio di Provincia e Comune di Pisa, Camera di Commercio di Pisa, Convention Bureau Italia e Firenze Convention Bureau.

Tra i relatori spiccano i nomi di Paolo Ghezzi, vicesindaco del Comune di Pisa, e quelli di Marzio Benedetti e Andrea Romanelli, rispettivamente Presidente Federalberghi per la provincia di Pisa e presidente della sezione Giovani della medesima istituzione. Particolare menzione meriterà, poi, la relazione di Giacomo Billi, Presidente del Firenze Convention Bureau, tra i più virtuosi esempi della categoria anche fuori dai confini nazionali. Di non minore interesse saranno, infine, gli spunti di riflessione che giungeranno dalla relazione di Massimo Bergamasco, che, nella veste di direttore del PercRo all’interno dell’illustre scuola superiore Sant’Anna, giunto proprio di recente all’interno della rete del Pisa Convention Bureau, illustrerà i progressi della ricerca applicata alla tecnologia e i possibili sviluppi a sostegno del settore più strettamente legato alla meeting industry.

A condurre i lavori sarà Maria Gabriella Gentile, responsabile Learning center di Federcongressi&eventi, che non manca di sottolineare come il mercato dei congressi e degli eventi continui a rappresentare un settore di grande crescita all’interno del comparto turistico nazionale ed internazionale” e costituisca, per le sue specifiche caratteristiche, “un’opportunità strategica di crescita per un territorio”, capace com’è di apportare molteplici benefici: reddito, impiego, investimento, qualificazione, visibilità, sicurezza.

L’incontro di lunedì 15 dicembre, insomma, si propone di configurarsi nella forma di un dibattito aperto e trasversale tra i tanti testimoni del settore che, a vario titolo , vi prenderanno parte. L’intento sarà quello di specificare la natura del comparto Mice (acronimo di Meetings, Incentives, Conferences and Exhibitions) e la necessità di una sua adeguata governance, ma ci sarà anche occasione per insistere sul ruolo strategico del Convention Bureau e sulla necessità di stabilire una sinergia con tutti gli attori locali. Nella consapevolezza che la meeting industry non sia solo un affare d’interesse esclusivo degli addetti ai lavori, l’evento sarà quindi aperto al pubblico, dagli operatori del tessuto economico locale a quelli del settore turismo, passando per le autorità e, ovviamente, tutti i membri e gli “amici” del Pisa Convention Bureau. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca