QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 25°29° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 15 settembre 2019

Cronaca giovedì 25 giugno 2015 ore 18:25

Muore dopo terapia antitumorale, indagati i medici

Era in cura a Cisanello per un tumore al fegato, ma è morto per arresto cardiaco. Terapia innovativa sotto la lente della magistratura



PISA — Era in cura all'Ospedale di Cisanello per curare un'aggressivo tumore al fegato con una tecnica innovativa a base di boli radioattivi, ma un 45enne di Latina è morto poco dopo per arresto cardiaco. 

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Tirreno, adesso sarebbero 7 i medici indagati per omicidio colposo.

Resta da capire se l'arresto cardiaco dell'uomo sia stato o meno causato dalla cura a cui era stato sottoposto poco prima del malore.

Intanto la terapia in questione è sotto la lente della magistratura



Tag

Il popolo del Prosecco: tra baci gay e drag queen spunta anche Zaia

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Lavoro