Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Politica martedì 23 dicembre 2014 ore 08:00

Nata l'associazione Noi adesso San Giuliano

Gli esponenti alla giunta: "Istituire i consigli territoriali di partecipazione e la figura degli uditori nelle commissioni comunali"



SAN GIULIANO TERME — E' ufficialmente nata l'associazione Noi adesso San Giuliano: "Quello che vogliamo - dicono Paolo Boccolini, Cristina del Rosso, Carmine Pezzella e Teresa Bosello - è continuare l'attività svolta in campagna elettorale e lavorare nell'interesse della collettività. Durante la campagna elettorale si diceva che la differenza tra un partito e una lista civica era che quest'ultima spariva dopo le elezioni. Ebbene noi vogliamo dimostrare che ci siamo e che, tramite il nostro consigliere comunale Giacomo Mannocci,  vogliamo portare in Consiglio comunale le nostre proposte e i nostri progetti".

Noi Adesso San Giuliano lancia due sfide all'attuale Giunta comunale in un'ottica "non di sterile contrapposizione bensì in un quadro di collaborazione nell'interesse di tutti" proponendo di istituire i consigli di partecipazione territoriale "che già erano previsti nel programma del sindaco, ma di cui da sette mesi non ne sentiamo più parlare" e di istituire la figura degli uditori per consentire a tutte le liste di seguire i lavori di tutte le commissioni comunali. "Tutto questo -dicono gli esponenti del movimento- deve avvenire proprio per aumentare la partecipazione attiva dei cittadini alla gestione della cosa pubblica".

Intervenuto alla presentazione del movimento anche Giacomo Mannocci che ha rivendicato "il contributo determinante dato nella creazione della figura del garante dei disabili e ha annunciato l'apertura di uno sportello della legalità per sostenere tutti coloro che sono vessati da episodi di microcriminalità e dall'odioso fenomeno dell'usura".

Leonardo Sbrana, coordinatore delle liste civiche Noi adesso, ha annunciato un forte interessamento del coordinamento delle liste civiche in occasione delle prossime elezioni a Vecchiano. "Anche a Vecchiano - ha detto Sbrana- stiamo lavorando già da tempo per creare un lista civica in contrapposizione all'attuale amministrazione. anche se le elezioni sono ancora lontane, vogliamo partire con largo anticipo per costruire l'alternativa".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità