Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, retromarcia di Melandri: «La mia solo una battuta»

Attualità domenica 03 maggio 2015 ore 09:30

Nuovo staff per il Cus Pisa calcio a 5

Simone Vasarelli è stato nominato responsabile del settore giovanile. Nico Lami è il nuovo allenatore della formazione Juniores



PISA — Il Cus Pisa sezione calcio/calcio a 5 riorganizza il proprio staff, annunciando alcune novità alla guida delle gestioni tecniche delle proprie squadre, ma non solo. Le decisioni sono state prese dai dirigenti Renzo Serafini, Andrea Serafini e Massimiliano Pio in comunione di intenti con i responsabili Andrea Colantuono, Marco Bracci e Simone Vasarelli.

Cosa cambia: Simone Vasarelli, storico giocatore della formazione cussina, con un illustre passato in Serie A è stato nominato come responsabile del settore giovanile. Luca Schittone invece diventa il nuovo direttore sportivo del calcio a 11, coadiuvato dal responsabile Sandro Imbraguglio, per un progetto che si è dimostrato costantemente in crescita, sia dal profilo tecnico che organizzativo. Per quanto concerne le guide tecniche, Nico Lami è stato nominato nuovo allenatore della formazione Juniores, mantenendo il ruolo di responsabile tecnico della Scuola Calcio a 5 riconosciuta dalla Figc Toscana. Questa mossa, fortemente voluta dalla dirigenza della prima squadra, dà la possibilità di mettere le qualità di Lami al servizio del settore giovanile per contribuire alla sua crescita. Dario Umalini invece passa, da allenatore della squadra Juniores, alla guida della squadra under 21, mentre Mario Piludu diventa invece il nuovo allenatore della prima squadra, tornando al timone dopo quasi dieci anni, dopo quattro anni alla guida dell’under 21 del Cus.

A spiegare le motivazioni di queste decisioni è Andrea Colantuono, responsabile di sezione: “La riorganizzazione tecnica punta su quello che è il fiore all’occhiello della sezione, il settore giovanile. Visto come procedono i campionati e dato che le squadre hanno difficoltà nel reperimento dei giocatori, l’obiettivo del Cus è quello di puntare sui nostri ragazzi, facendo crescere un settore giovanile che è già forte, ma può diventare fortissimo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Cronaca