QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi -1°13° 
Domani -2°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 16 febbraio 2019

Cronaca domenica 01 giugno 2014 ore 06:30

Oltre 3 milioni di euro alle imprese del territorio

I finanziamenti, attivati da UniCredit, hanno l'obiettivo di rispondere alle esigenze degli imprenditori per far fronte alla crisi



PISA — A 123 aziende pisane sono stati concessi 3,4 milioni di euro in 7 mesi. I finanziamenti si inseriscono nel quadro dell’iniziativa C’è un fido per te, ideata da UniCredit con l’obiettivo di fornire in maniera rapida un credito aggiuntivo alle imprese del territorio.

In queste settimane la banca ha scritto a migliaia di aziende proponendo l’iniziativa, con fidi fino a 50 mila euro, con l’obiettivo di dare risposta alle richieste di credito in un periodo in cui i requisiti creditizi sono diventati più pesanti.

“Nell’area toscana come nel resto d’Italia finalmente si comincia a vedere qualche segnale di ripresa – ha dichiarato Alessandro Raffo, Area manager Toscana ovest di UniCredit –. Stiamo assistendo a un ritorno, da parte delle imprese, della domanda di credito a breve per la costituzione di scorte e qualche timido segnale di ripresa degli investimenti. Pur con cautela, ci sentiamo di affermare che, rispetto a un anno fa, ci sono segnali incoraggianti. Anche parlando con gli imprenditori, si intravede un po' di ottimismo in più. In questo scenario il nuovo piano industriale di UniCredit prevede l’erogazione di nuova finanza in Italia per circa 120 miliardi di euro, di cui 80 destinati alle imprese e 40 alle famiglie. Anche per questo motivo la banca ha inviato a circa 20mila imprese su tutto il territorio nazionale lettere per sollecitare la richiesta di nuovo credito e ha già concesso circa 1 miliardo di euro. L’iniziativa continuerà nel corso dell’anno con l’invio di circa 10mila lettere al mese finalizzate ad erogare circa 500 milioni di nuova finanza al mese”

Intanto, è già in programmazione la seconda fase dell’iniziativa, che riguarda la modalità di erogazione dei finanziamenti attivati con C’è un fido per te, con lo scopo di fare in modo che i fondi accordati siano immediatamente disponibili alle imprese.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità