QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°15° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 26 maggio 2019

Attualità lunedì 29 settembre 2014 ore 13:25

Opere pubbliche, ecco i monumenti da sistemare

La relazione dell'assessore Serfogli nel consiglio comunale del 30 ottobre. Poi Bilancio, bancarellai del Duomo, ufficio Anagrafe



PISA — Ci sarà il Bilancio, tra gli argomenti in discussione nel consiglio comunale di domani, 30 settembre.

I consiglieri di Pisa dovranno votare il quarto e quinto riconoscimento di legittimità dei debiti fuori bilancio e soprattutto la ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi e variazioni di Bilancio per la salvaguardia degli equilibri finanziari dell’esercizio 2014 che consentirà al Comune, ricorda il presidente del consiglio comunale Ranieri Del Torto, “di predisporre gli strumenti per poter votare il nuovo bilancio di previsione 2015 nei tempi e nei modi previsti dalla legge”.

Con un question time del consigliere Diego Petrucci di Noi adesso Pisa, poi, si torna a parlare delle bancarelle del Duomo, dopo che l’Aoup ha chiesto una proroga di 4 mesi per i lavori al Museo delle Sinopie.

Una interpellanza della consigliera Elisabetta Zuccaro (M5S) inviterà i consiglieri a dibattere l’ufficio Anagrafe del comune. “Non è raro assistere – scrive la consigliera - a episodi di contestazione della qualità del servizio da parte dell'utenza, a causa di malfunzionamenti del sistema informatico di gestione delle code”, e, “della disponibilità limitata di personale dedicato al front office”.

Sarà l’assessore Andrea Serfogli, poi, a presentare una variazione al piano triennale delle opere pubbliche. Prevista, tra l’altro, la manutenzione ad alcuni monumenti coma la statua dell’Abbondanza di piazza della Berlina, il monumento ai caduti a Barbaricina o la statua a Garibaldi a Oratoio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cultura