QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°22° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 18 agosto 2019

Cronaca lunedì 19 maggio 2014 ore 20:24

Picchi e Bramerini, archiviate la indagini sull'eolico

Valter Picchi ex assessore provinciale all'ambiente
Valter Picchi ex assessore provinciale all'ambiente

L'ex assessore provinciale all'ambiente e l'assessore regionale prosciolti da ogni accusa sui parchi eolici



PISA — Non fu commesso nessun reato. In sostanza dice questo la decisione del gip di Firenze che ha archiviato le indagini sui parchi eolici che aveva portato Picchi e Bramerini a essere indagati nel 2013. Al tempo dei fatti si ipotizzò che i due assessori avessero fatto pressioni per la realizzazione dei parchi eolici in provincia di Pisa e Firenze. 
Valter Picchi, l'ex assessore provinciale all'ambiente a Pisa e Anna Rita Bramerini, l'assessore regionale all'ambiente, sono stati quindi prosciolti da ogni ipotesi di reato in merito all'indagine aperta dalla procura di Firenze. La decisione del giudice per le indagini preliminari arriva a seguito della richiesta di archiviazione presentata dalla stessa procura che aveva avanzato le ipotesi di reato. Dall'indagine - si leggerebbe nel dispositivo del giudice - non sono emersi elementi di prova che giustificassero le ipotesi di reato contestate dal pm a Picchi e Bramerini. Non sono emersi elementi di prova che sostenessero l'eventuale istruzione di un processo neppure dagli atti acquisiti durante le perquisizioni. Anche l'ipotesi di reato che vedeva Picchi e Bramerini avere esercitato pressioni per la realizzazione dei parchi eolici si è rivelata insussistente. Insomma le indagini hanno confermato la legittimità della posizione di entrambi gli amministratori al tempo dei fatti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità