QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°23° 
Domani 17°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 25 maggio 2019

Attualità mercoledì 27 aprile 2016 ore 16:00

800 bambini al Palacongressi

La giornata mondiale della sicurezza vedrà protagonisti istituzioni, associazioni e ragazzi. Previsto anche l'allestimento di "Pompieropoli"



PISA — Giovedì 28 aprile a partire dalle 9.30, a Palazzo dei Congressi, il Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa organizza, in collaborazione con l’Inail-Direzione Regionale Toscana ed altre Istituzioni e Associazioni, la giornata mondiale della sicurezza che prevede gli interventi dei massimi esperti regionali in tema di sicurezza sul lavoro, in campo preventivo e medico e nei settori della protezione civile. Ottavio Zirilli, responsabile dell’Area della Ricerca del Cnr di Pisa, assieme al Prefetto di Pisa Attilio Visconti, apriranno i lavori che vedono interventi di assoluto rilievo come quello di Giovanni Asaro, direttore regionale dell’Inail e di Antonella Ninci coordinatrice dell’avvocatura dell’Inail regionale, di Gianluca Sotis direttore del Servizio Prevenzione e Protezione del C.N.R., di Gregorio Agresta direttore regionale corpo dei vigili del fuoco, di Andrea Leto responsabile del settore Prevenzione e Sicurezza sui luoghi di lavoro della Regione Toscana e di Michela Tarabella direttrice della D.T.L. di Pisa. Assieme a loro, ci saranno gli interventi di Gabriele Lupini Ispettore Nazionale del Corpo Militare della C.R.I. sulla sicurezza negli scenari di emergenza, di Claudio Boccalatte direttore del Cisam che parlerà delle radiazioni non ionizzanti, di Paolo Ghezzi, vicesindaco del Comune di Pisa, che esporrà le problematiche inerenti alla Protezione civile. Tra gli altri partecipanti, oltre agli illustri docenti dell’Università di Pisa, ci sarà Daniele Vannozzi, presidente della Pubblica Assistenza di Pisa. Una sessione parallela tratterà approfondimenti che andranno dai rischi del proprietario alle scienze comportamentali.

L’istituto italiano per la sicurezza e Italia love sicurezza di Pisa cureranno percorsi formativi con tutor con attività didattiche per bambini e ragazzi insieme all’Inail di Pisa

Il programma della giornata prevede anche due mini rappresentazioni teatrali sul tema della sicurezza, dal titolo “impiego sicuro cercasi” e “a me non succederà”; chiuderanno una tavola rotonda, un video dei ragazzi delle scuole e la consegna degli attestati “buone prassi”.

Nel piazzale del Palazzo dei Congressi verrà allestita “Pompieropoli”, una vera e propria cittadella dove ci sarà occasione di imparare le norme della prevenzione e la cultura della sicurezza divertendosi per diventare così “Pompieri per un giorno”. I bambini si potranno divertire ed imparare ad esempio la discesa dal palo, il salvataggio di un gatto su un albero, a camminare sull’asse d’equilibrio oscillante, ad attraversare un tunnel con fumo denso (vapore acqueo), ed altre tecniche tipiche dei vigili del fuoco. Sempre all’esterno, ci saranno laboratori interattivi, allestimenti ed esercitazioni a cura del Cisam, del Cnr, della Croce Rossa, e della Pubblica Assistenza.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cultura