Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità mercoledì 03 agosto 2022 ore 08:00

Aeroporto, 15 minuti di sosta gratuita per gli Ncc

Esteso all'area del Galilei l'accordo tra Toscana Aeroporti e Cna che disciplina la sosta degli operatori di noleggio con conducente



PISA — Entrerà in vigore anche all’aeroporto internazionale Galileo Galilei di Pisa l’accordo, siglato lo scorso Luglio tra Toscana Aeroporti e Cna Ncc Pisa, che disciplina le modalità di ingresso al parcheggio degli operatori di noleggio con conducente. "L’azienda e l’associazione di categoria pisana - si legge in una nota - dopo tavoli condivisi e lunghi confronti e concertazioni, hanno infatti deciso di estendere il provvedimento già in vigore a Firenze anche all'aeroscalo di Pisa, in modo da regolamentare la sosta di tutti gli Ncc che effettuano servizio al Galilei".

L’accordo è già entrato in vigore e prevede la possibilità, per gli operatori del noleggio con conducente, di usufruire gratuitamente per i primi 15 minuti dei parcheggi P2 e P3. Agli Ncc pisani saranno poi applicate le seguenti tariffe: 1 euro fino a 45 minuti, 1,50 euro fino ad un’ora, 4,50 euro fino a 2 ore, 7,50 euro fino a 3 ore e alle ore successive saranno applicate le tariffe in vigore.

“Queste tariffe – precisa la Cna di Pisa – saranno identiche sia per il parcheggio P2 sia per il P3 dell’aeroporto”.

Soddisfazione da parte di Cna Ncc Pisa che tramite il suo presidente Enzo Dellaria commenta: “La trattativa è iniziata lo scorso Marzo, sono stati mesi di dura, faticosa ma sempre collaborativa concertazione. Il confronto, come sempre, ha dato i suoi frutti e grazie all’impegno del nostro coordinatore sindacale, Sabrina Perondi, e di tutta la Cna di Pisa abbiamo raggiunto questo primo accordo con Toscana Aeroporti che ha capito e condiviso le richieste della nostra categoria già fortemente vessata e penalizzata da due anni di pandemia e conseguente stop del settore turistico, uno dei settori maggiormente vessati dall’emergenza sanitaria. Questo  - sottolinea Dellaria- è solo il primo passo e una delle prime richieste che come categoria abbiamo portato sul tavolo dell’azienda. Questo obiettivo raggiunto garantirà un miglior servizio nei confronti dei passeggeri e va ad inserire nell’ottica di contrasto all’abusivismo molto diffuso in questo settore; già dai prossimi mesi ci faremo avanti per avere risposte in merito agli stalli appositamente dedicati ai nostri mezzi nei parcheggi P2 e P3”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prima di dileguarsi con il bottino, i ladri avrebbero anche tentato di visitare l'abitazione vicina facendo scattare l'antifurto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità