Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità domenica 23 maggio 2021 ore 13:02

Al Cup 2.0 migliaia di appuntamenti al giorno

Il Cup 2.0 entra nel vivo, crescono le prenotazioni online. Sono quasi 8mila al giorno gli appuntamenti prenotati sulla piattaforma



PISA — Sta superando con successo la fase di rodaggio il Cup 2.0, il nuovo sistema di prenotazione delle prestazioni sanitarie che la Regione Toscana sta implementando su tutto il territorio e che, dal 13 maggio scorso, è entrato in vigore anche in Aoup (insieme a tutto l’ambito territoriale della provincia di Pisa compreso sotto l’ex Usl 5). 

Nonostante ci siano ancora delle difficoltà per chi sceglie l’accesso telefonico (tramite call-center, telefonando allo 050.995995) dovute a iperafflusso delle telefonate - che verranno superate non appena si smaltirà la coda dei 5 giorni di blocco prenotazioni necessario per permettere la transizione al nuovo sistema – sta comunque progressivamente crescendo il ricorso alla prenotazione online, che è poi la vera innovazione del Cup 2.0, insieme alla possibilità di prenotare prestazioni su tutto il territorio aziendale e regionale. 

Anche in questi ultimi giorni, infatti, il volume di attività ha registrato, solo per Aoup, quasi 36mila appuntamenti (circa 8mila al giorno), oltre 22500 richieste e 250 prenotazioni online

"Si tratta di un bel passo avanti verso la sanità digitale che" - ha spiegato Aoup - "Una volta superata l’iniziale difficoltà anche da parte di quella fetta di popolazione, soprattutto anziana, che ha bisogno di supporto per poter operare online - si trasformerà necessariamente in un sostanziale miglioramento della qualità della vita. E’ infatti un’innovazione tecnologica non senza beneficio il fatto di poter prenotare una visita da qualunque posto ci si trovi, disponendo solamente di uno smartphone, codice fiscale e ricetta elettronica, sul portale https://prenota.sanita.toscana.it/ senza dover telefonare o recarsi fisicamente a uno sportello. Le potenzialità dell’operatività online ovviamente aumentano man mano che si attivano anche tutte le integrazioni oggi disponibili, che si incrociano con l’anagrafe assistiti (carta sanitaria elettronica, fascicolo sanitario elettronico, identità digitale etc…) e che faciliteranno notevolmente tutti i percorsi assistenziali dei cittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità